I nipoti di Galileo

Di Pietro Greco Sono sette scienziati contemporanei, i nipoti di Galileo che Pietro Greco  intervista nel libro, per mostrare come, a quasi quattrocentocinquant’anni dalla nascita dello scienziato toscano, gli odierni ricercatori continuino lo studio della realtà con lo stesso metodo e rigore scientifico di cui Galilei fu il primo e maggior esponente del mondo pre-moderno.

Read more

Scuola Estiva di Fisica Gran Sasso – Sud Dakota – Princeton

Organizzata dai Laboratori Nazionali di Fisica Nucleare del Gran Sasso, con la  collaborazione dell’Università di Princeton, vedrà la partecipazione di venti studenti, provenienti dalle scuole superiori dell’Abruzzo, e che dal 23 luglio al 13 agosto 2011 trascorreranno tre settimane nel Campus dell’Università di Princeton, per un programma formativo che prevede lezioni di fisica, astrofisica e inglese, e la possibilità di conoscere New York e Washington DC. .

Read more

Open Day 2011 – Comunicato stampa INFN/LNGS

COMUNICATO STAMPA INFN/LNGS: OPENDAY 2011 – 29 MAGGIO   Si svolgerà domenica 29 maggio ad Assergi (AQ) la nona edizione dell’Open Day dei Laboratori Nazionali del Gran Sasso dell’INFN, manifestazione che si rivolge in particolare a bambini e ragazzi, per i quali saranno organizzati esperimenti, giochi, animazione ed incontri con gli scienziati; un modo divertente per avvicinarsi al mondo della scienza. E’ in programma, alle ore 10.30, la premiazione del concorso “Anch’io scienziato..” a cui hanno partecipato circa un migliaio di studenti delle scuole di ogni ordine e grado dell’Abruzzo impegnandosi nella realizzazione di piccoli progetti scientifici.   Il programma[…]

Read more

L’universo si gonfia come un palloncino

da L’Osservatore Romano, 27 novembre 2008 L’universo si gonfia come un palloncino Marginalità e centralità dell’uomo nell’universo di Ugo Amaldi I quattrocento anni dalla nascita di Galileo sono un’occasione unica per descrivere il percorso che ha condotto gli astrofisici ad abbandonare l’eliocentrismo, da lui con tanta convinzione propugnato, fino a giungere all’attuale cosmocentrismo. Galileo scoperse le macchie solari e i satelliti di Giove. Dopo di lui telescopi sempre più potenti furono utilizzati per scrutare il cielo notturno e in particolare la Via lattea, che già appariva come un insieme molto denso di stelle. Ma soltanto nel 1918 Harlow Shapley dimostrò[…]

Read more