Corte di Cassazione

Sky: quando un licenziamento non ha fine

La vicenda del licenziamento illegittimo Sky di Paolo Centofanti. Era proprio in questi giorni, il 16 febbraio di tre anni fa, che si chiudeva definitivamente una delicata e drammatica vicenda lavorativa. Vicenda che vedeva ingiustamente coinvolto il nostro direttore, Paolo Centofanti. La Corte di Cassazione, infatti, terzo grado di giudizio e organo nomofilattico del nostro ordinamento, stabiliva inequivocabilmente che Sky Italia, licenziandolo 11 anni prima, aveva emesso un provvedimento illegittimo e immotivato. L’azienda, dopo le tortuose peripezie conseguenti all’obbligo di reintegra prescritto dall’allora, “ancora in auge” e “tanto vessato” articolo 18 della Legge 300/70, ha provveduto al ripristino del rapporto[…]

Read more

Le ingenue illusioni sul mobbing: possibili solo azioni legali o andarsene

Oggi parliamo di mobbing in un modo che probabilmente non piacerà ad alcuni – i mobber – e forse preoccuperà altri, ovvero le vittime. Un modo però piuttosto realistico, e dimostrato da molte Sentenze che in Italia hanno sanzionato casi di mobbing in questi anni. E dalla numerosa letteratura medico scientifica in merito. E ovviamente dalle vicende di molti lavoratori. Raccontate in tanti anni dai mezzi di comunicazione, o raccontate da loro stessi ad esempio in Tribunale, o dal dialogo in varie aziende con rappresentanti sindacali o con colleghi.  Non dobbiamo dimenticare che l’Italia è uno dei paesi a più[…]

Read more
sentenza

Sky condannata per condotta antisindacale

L’UGL ha vinto la propria battaglia giudiziaria per la condotta antisindacale tenuta da Sky durante il trasferimento collettivo da Roma a Milano lo scorso anno “Con la sentenza emessa dalla sezione lavoro del Tribunale di Roma si conclude la battaglia giudiziaria che ha visto l`Ugl Telecomunicazioni denunciare la condotta antisindacale posta in essere da Sky Italia all`epoca dell`ormai famoso o, meglio, famigerato trasferimento collettivo dei lavoratori romani alla sede di Milano e la relativa procedura di licenziamento collettivo avviata”. Così Stefano Conti, segretario nazionale Ugl telecomunicazioni, ha commentato la Sentenza. Dichiarandosi soddisfatto “per la pronuncia ottenuta nei confronti di un[…]

Read more
scienza e fede papa francesco

In udienza da Papa Francesco, tredici mesi fa

L’udienza accordata dal Santo Padre e dalla Santa Sede ai lavoratori Sky nel marzo 2017 Ricordiamo l’udienza riprendendo uno degli articoli pubblicati quella settimana. In cui parliamo dell’importanza dell’incontro con Papa Francesco, delle parole da lui pronunciate in difesa del lavoro e dei lavoratori Sky, e delle le forti emozioni suscitate in tutti noi presenti. L’articolo deve ovviamente essere contestualizzato nella situazione del 2017. Con procedure di licenziamenti e di trasferimenti da Roma a Milano. Che hanno portato all’uscita da Sky di circa quattrocento persone, e al trasferimento di circa duecento. Con indubbi pesanti impatti anche sulle loro famiglie. Centofanti:[…]

Read more
scienza e fede papa francesco

Papa Francesco e la sua difesa del lavoro e dei lavoratori

Ieri è stato un anniversario importantissimo, per me, per molti miei colleghi e per le loro famiglie. Era  il 15 marzo del 2017 quando Papa Francesco e la Santa Sede ci accoglievano in udienza in Piazza San Pietro, rispondendo ad una mia rispettosa richiesta di aiuto e sostegno per la procedura di trasferimenti e licenziamenti decisa da Sky poche settimane prima. Una procedura che ha visto alla fine dell’anno il trasferimento di circa 200 persone da Roma a Milano, e la fuoriuscita di circa 400. Il Santo Padre in quell’evento ha parlato anche in nostro sostegno, ricordando l’importanza del lavoro[…]

Read more

Lettera ai Lavoratori: invito a scioperare contro licenziamenti e comportamenti Sky

La missiva è stata pubblicata questa mattina in azienda e esternamente. Nella lettera, SLC CGIL, UILCOM UIL  e UGL Telecomunicazioni invitano i lavoratori ad aderire all’astensione dal lavoro proclamata per martedì 31 ottobre 2017, sulle tre sedi di Roma, Sestu, Milano. Anche in questo caso, riportiamo in forma integrale la lettera, che spiega come l’accettare l’attuale situazione e gli attuali licenziamenti e trasferimenti, porta al rischio di creare un grave “precedente”, e di non poter fronteggiare e difendersi adeguatamente da analoghe decisioni aziendali in futuro. “Care lavoratrici e cari lavoratori, Abbiamo indetto per il giorno 31 ottobre uno sciopero nazionale[…]

Read more

Licenziamenti Sky: sciopero il 31 ottobre e nuovo ricorso dei Sindacati

Pubblichiamo, come di consueto in versione integrale, il testo della nuova nota pubblicata martedì 24 ottobre 2017 da Ugl Telecomunicazioni, Slc Cgil, Uilcom Uil. Le tre sigle sindacali hanno proclamato sciopero per il 31 ottobre, sulle sedi di Roma, Milano e Sestu. Annunciano inoltre di aver depositato nuovo ricorso per condotta antisindacale, già anticipato nelle scorse settimane. L’ulteriore azione legale arriva dopo il precedente ricorso depositato da Ugl. Ricorso che ha visto il Giudice del Tribunale del Lavoro di Roma, Laura Baiardi, condannare Sky per condotta antisindacale relativamente alle procedure di esuberi e trasferimenti, con Sentenza n. 17624 / 2017 del 23[…]

Read more

Cgil, UIL e UGL: azioni legali verso Sky, contro esuberi e licenziamenti

Le tre organizzazioni sindacali hanno pubblicato una nuova nota, in risposta alle lettere di licenziamento consegnate in questi giorni a dipendenti che si aspettavano di essere trasferiti da Roma a Milano, e che invece sono stati licenziati. Pubblichiamo, integralmente e senza commenti, la nota delle Segreterie Nazionali SLC / CGIL, UILCOM / UIL , UGL Telecomunicazioni, che contestano le decisioni aziendali e le procedure di esuberi e trasferimenti, anche per la Sentenza in merito del Tribunale di Roma del 23 agosto scorso, e annunciano azioni legali. e di lotta, tra cui uno sciopero nazionale. “Utili per Sky, licenziamenti per i[…]

Read more

Sky, i sindacati CGIL, UIL e UGL rispondono all’azienda

Le organizzazioni sindacali citate hanno pubblicato oggi, venerdì 22 settembre 2017 una nota di risposta per l’incontro che era previsto a Roma mercoledì scorso, 20 settembre 2017, presso la sede di Unindustria. L’incontro era stato fissato per confrontarsi sulla situazione, dopo la Sentenza del Tribunale del Lavoro di Roma n. 17624 / 2017 del 23 Agosto 2017, Giudice Laura Baiardi. La Sentenza parzialmente accolto il ricorso per articolo 28 Legge 300 del 1970, depositato dal sindacato UGL, per condotta antisindacale. La sentenza citata, di cui parleremo meglio in questi giorni, ha riconosciuto e affermato antisindacalità della condotta aziendale, con riferimento alla[…]

Read more
sentenza

Sky: la Sentenza del 2010 di annullamento del licenziamento di Paolo Centofanti

Pubblichiamo nuovamente l’articolo sul caso giuridico del nostro direttore. La vicenda è avvenuta nel 2005, e il licenziamento è stato dichiarato illegittimo e immotivato con Sentenze in tutti e tre i Gradi di Giudizio. Lo facciamo come opportunità di parlare nuovamente del lavoro e dei diritti dei lavoratori, oltre perché ovviamente è un caso che ci riguarda direttamente e indirettamente. Le Sentenze sul surreale licenziamento occorso nel 2005 al nostro direttore Paolo Centofanti, da parte di Sky Italia, sono reperibili e integralmente visualizzabili sul giornale Fede e Ragione. Potete quindi trovare e consultare la Sentenza di Primo Grado, 20357 /[…]

Read more