elphic_south_north_lunar_pole_ice

La Nasa conferma: ghiaccio sui poli lunari

Il ghiaccio è stato rilevato dal Luna Mineralogy Mapper della NASA: importante per future missioni e insediamenti umani sulla Luna Nell’immagine – cortesia Agenzia Spaziale Nazionale Americana – è possibile osservare come il ghiaccio superficiale sia presente al polo sud della luna – immagine a sinistra – e al polo nord – immagine destra. In queste zone la temperatura della superficie non supera mai i – 250 gradi Fahrenheit = – 121 gradi Celsius. La ragione è la minima inclinazione dell’asse di rotazione della Luna, per cui la luce solare non arriva mia in queste aree. L’immagine elaborata è in scala di grigi:[…]

Read more

Identificati 280 nuovi crateri sulla Luna

L’Università di Curtin a Perth, Australia, ha annunciato che un gruppo di suoi scienziati, costituito dal professor Will Featherstone, dal dottor Christian Hirt e dal professore associato Michael Kuhn nell’ambito dell’Istituto di Ricerca sulle Geoscienze, utilizzando una tecnica che combina insieme dati sulla gravità e dati sui rilievi e depressioni superficiali, è riuscito ad individuare sulla Luna 280 nuovi crateri, finora sconosciuti, dei quali 66 sono stati categorizzati come distinguibili visivamente per entrambi i parametri, ovvero gravità e caratteristiche topografiche. Precedentemente, i tre ricercatori avevano ricevuto dall’Australian Research Council sostegni economici per utilizzare tali tipi di informazioni per definire una[…]

Read more

Quando guardare le stelle aiuta l’uomo nella ricerca di Dio

da Avvenire, 1 luglio 2009 Quando guardare le stelle aiuta l’uomo nella ricerca di Dio L’anno dell’astronomia è un’occasione per riflettere sul contributo che tanti religiosi hanno dato allo sviluppo di questa disciplina di Vito Magno «Due cose al mondo hanno sempre suscitato in me lo stupore: il cielo stellato sopra di me e la legge morale dentro di me». Probabilmente Immanuel Kant, grande filosofo della scienza, stabilendo che fossero incise sulla sua lapide sepolcrale queste parole, intese coniugare l’armonia dell’universo con l’armonia interiore dell’uomo; un invito anche a scoprire Dio e il suo dialogo d’amore con l’uomo e l’universo.[…]

Read more