Scienza e società di domani. Il mondo che verrà

Un convegno interdisciplinare per riflettere sul modo in cui la ricerca scientifica influenza e cambia la società, ne prepara il futuro, ne determina crisi e sviluppi, creano nuove opportunità e cambiando a volte radicalmente l’organizzazione sociale del mondo in cui viviamo.

Organizzato dall’Università Roma Tre e dal Centro Studi Febbraro per Roma sotto l’Alto Patronato del Presidente della Repubblica, l’evento si è svolto il 24 gennaio scorso, con la partecipazione dell’astrofisica Margherita Hack, del chimico Luigi Campanella, del giurista Stefano Rodotà.

Link evento

Leave a Reply