Nature Scientific Reports: Paleontologia, scoperto in Giappone nuovo adrosauro

Paleontologia: come spiega Nature Scientific Reports, questo “nuovo adrosauro dal Giappone fa luce sulla diversità dei dinosauri”. La scoperta è stata pubblicata nell’articolo New A NewHadrosaurine – Dinosauria: Hadrosauridae – from the Marine Deposits of the Late Cretaceous Hakobuchi Formation, Yezo Group, Japan. Una nuova Adrosaurina – Dinosauria: Hadrosauridae – dai depositi marini della tardiva formazione cretacea di Hakobuchi, Gruppo Yezo, Giappone. Gli autori della ricerca sono Yoshitsugu Kobayashi, Tomohiro Nishimura, Ryuji Takasaki, Kentaro Chiba, Anthony R. Fiorillo, Kohei Tanaka, Tsogtbaatar Chinzorig, Tamaki Sato e Kazuhiko Sakurai. Nature Scientific Reports volume 9, article number: 12389 – 2019. Il fossile trovato[…]

Read more

Notizie tra fede e scienza

Notizie brevi, tra fede e scienza, delle due settimane appena trascorse Inizieremo parlando di come gli scienziati possono rendere le città più sostenibili. La tutela dell’ambiente passa anche attraverso lo sviluppo di un’economia più ecologicamente sostenibile. E la costruzione di città e agglomerati urbani che rispondano a tale criterio. Ne parla un articolo su Scientific American. Spiegando che abbiamo già sufficienti informazioni e big data, strumenti tecnologici e metodologie innovative per arrivare a costruire metropoli sostenibili e a misura d’uomo. Marie Heurtin, dal buio alla luce In coincidenza con la 71ma edizione del Locarno Film Festival, Fede e Ragione pubblica un[…]

Read more
scienza

Scienza e Fede: la religiosità frena l’innovazione ?

Questa l’ipotesi che scaturirebbe da uno studio realizzato negli Stati Uniti dall’economista Roland Bénabou e due altri economisti dell’Università di Princeton: la loro ricerca mostrerebbe che il livello di religiosità di una nazione, mediamente, è inversamente proporzionale al livello di innovazione scientifica. Bénabou spiega infatti che “Paesi con elevati livelli di religiosità presentano modesti livelli di innovazione scientifica e tecnica, in termini di numero di brevetti per abitante”,  e che tale situazione si ripete anche “quando si tiene conto delle differenze, esistenti nella popolazione, nel reddito pro capite e nei livelli di istruzione”. Lo studio è stato segnalato nel mese di settembre sul[…]

Read more
Baia Terra Nova Antartide

Ripartono le attività scientifiche italiane in Antartide

Il 16 ottobre 2014 sono ripartite ufficialmente le attività della base di ricerca italiana in Antartide Mario Zucchelli, situata nella Baia Terra Nova; obiettivi, studiare il riscaldamento globale e i cambiamenti climatici, lo stato di salute dei ghiacciai antartici, i livelli di inquinamento dell’ambiente antartico, oltre a sperimentare nuovi equipaggiamenti di analisi e di ricerca. In questo modo è quindi iniziata anche la XXX Spedizione antartica, coordinata dal CNR, con il contributo tra gli altri anche dell’ENEA, l’Agenzia nazionale per le nuove tecnologie, l’energia e lo sviluppo economico sostenibile e delle Forze Armate italiane. La missione è parte del PNRA[…]

Read more