Scienza, fede, ragione, informazione. Direttore Paolo Centofanti

Newsletter febbraio 2012

SRM Newsletter n. 199

Lunedi 27 febbraio 2012


Esplosioni solari e Meridiane
Le esplosioni solari osservabili nel mese di gennaio 2012 sono state tra le più violente degli ultimi sei anni; un fenomeno astronomico osservabile non solamente con i grandi telescopi e gli strumenti scientifici dei centri di ricerca, ma anche con strumenti amatoriali, o con semplici osservazioni su di una meridiana, come quella Clementina, progettata e realizzata per Papa Clemente XI nel 1702 da Francesco Bianchini presso la Basilica di Santa Maria degli Angeli e dei Martiri a Roma. Qui dal 18 al 27 gennaio scorso il prof. Costantino Sigismondi, astrofisico dell’Università La Sapienza e docente per il Master in Scienza e Fede, ha condotto alcune osservazioni pubbliche ad occhio nudo delle macchie solari.
Come ha spiegato lo stesso Sigismondi ad SRM, “gigantesche macchie solari come queste, più grandi del nostro pianeta Terra, […] furono osservate anche da Galileo nello stesso modo, semplicemente usando un foro (del tutto casuale) nelle vetrate delle chiese”.
Link SRM immagine: cortesia Costantino Sigismondi

Anniversari: Heinrich Rudolf Hertz
Il 22 febbraio 1857 nasceva ad Amburgo il fisico e ingegnere tedesco Heinrich Rudolf Hertz; studiò scienze e ingegneria con Gustav Robert Kirchhoff ed Hermann von Helmholtz; ad Hertz si deve la prima dimostrazione sperimentale delle onde elettromagnetiche, effettuata utilizzando un emettitore di onde radio da lui stesso progettato e realizzato.
Per onorare il suo lavoro scientifico e i suoi studi, l’unità di misura della frequenza venne chiamata hertz.
Il motore di ricerca Google gli ha dedicato la propria home page con un Doodle nell’anniversario della nascita.
Link SRM

Eventi recenti

Equilibri della natura e stabilità della biosfera: Pierre Teilhard de Chardin e la scuola latina dell’evoluzione
Un seminario presso il Polo Universitario di Asti il 17 febbraio scorso, per celebrare i Darwin Days, l’anniversario della nascita di Charles Darwin, il grande teorico dell’evoluzione.
L’evento formativo ha visto la partecipazione del biologo Ludovico Galleni, professore di Zoologia generale ed Etica ambientale presso la Facoltà di Agraria dell’Università di Pisa; dell’antropologo Francesco Scalfari, direttore del Polo Universitario Asti Studi Superiori, socio fondatore della Società Italiana di Biologia Evoluzionistica.
Link SRM

Evoluzione e Creazione
Il rapporto tra teorie evolutive, fede e Sacre Scritture è stato al centro di questo evento che il 14 febbraio 2012 ha concluso il ciclo di incontri Quando il cielo contemplo e la luna, organizzato a Parma dall’Ordine Costantiniano di San Giorgio.
Relatore, il prof. Daniel Turbon, docente di Evoluzione Umana presso l’Università di Barcellona, e autore di numerosi saggi e articoli.
Intervistato dalla Gazzetta di Parma, Turbon ha spiegato come, mentre per una parte degli scienziati “l’evoluzione è il frutto della combinazione di fattori contingenti ed esterni, come fattori climatici e geografici”, e “nulla avrebbe a che fare con una concezione finalistica del mondo e dell’uomo”, per altri, come Francis Collins, direttore del Progetto Genoma Umano “la Evoluzione è la forma più elegante che Dio poteva usare per creare l’uomo”. E lo stesso Charles Darwin, “secondo alcuni studiosi […] visse una lacerante lotta interiore perché non riusciva a conciliare la sua teoria, che non considerava alcun intervento divino nella vita e nella evoluzione degli esseri viventi, con i principi teologici a cui era stato educato”.
Link SRM

Lo spazio e Dio
Un fisico e un astronauta a confronto, in questo convegno che ha visto il 23 febbraio 2012 il fisico Antonino Zichichi e l’astronauta Roberto Vittori dialogare di scienza, spazio, fede, rapporto tra religione e ricerca scientifica.
L’evento, organizzato al Teatro Argentina di Roma dall’ufficio per la Pastorale Universitaria del Vicariato di Roma e dalla Consulta dei Collegi Universitari, in collaborazione con il Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, è stato introdotto dal prof. Jean-Jacques Dordain, Direttore Generale dell’Agenzia Spaziale Europea, e dal prof. Antonio Viviani.
Link SRM

Diploma in Studi Sindonici: La Sindone e Casa Savoia
Con questa conferenza del dr. Antonio Cassanelli sulla storia dei rapporti tra la Sindone e la famiglia reale dei Savoia, il 22 febbraio 2012 sono cominciate a Roma le attività del secondo semestre del Diploma di Specializzazione in Studi Sindonici dell’Ateneo Pontificio Regina Apostolorum.
Il programma prevede il corso Teologia e spiritualità della Sindone, di P. Héctor Guerra LC e collaboratori; il corso intensivo La ricerca scientifica sulla Sindone: lo STURP, storia e prospettive, di Barrie Schwortz (STURP – STERA); un ciclo di conferenze di esperti in sindonologia.
Link SRM immagine: Paolo Centofanti, SRM

Settimana della Geologia
VII edizione della Settimana della Geologia, organizzata dall’Università di Siena dal 20 al 25 febbraio 2012; eventi divulgativi, conferenze, laboratori interattivi, proiezioni di video, incontri culturali, tour didattici, che si svolgeranno in tutto il territorio della provincia di Siena, coinvolgendo studenti, docenti e insegnanti di scienze in particolare, per scoprire lo studio delle scienze della terra.
Tra le istituzioni che collaborano all’iniziativa, il Museo Nazionale dell’Antartide, il Museo di Scienze della Terra, il dipartimento di Scienze della Terra dell’Università di Siena, la Fondazione Musei Senesi.
Informazioni: museodiscienzedellaterra@unisi.it; paganig@unisi.it; tel. 0577-233838; 339-1524305.
Link SRM

Ai confini dell’umano
La persona umana nell’epoca della rivoluzione biotecnologica

Un congresso internazionale promosso dall’Associazione Famiglia Domani e dalla Fondazione Roma, il 25 e 26 febbraio 2012.
Scienziati, filosofi, medici e teologi per riflettere sul ruolo e la dimensione dell’essere umano nell’era delle biotecnologie e sull’etica nell’utilizzo delle moderne tecniche biomediche, alla luce anche dell’Enciclica Humanae vitae e del Magistero della Chiesa Cattolica.
L’evento, introdotto da Luigi Coda Nunziante, Presidente dell’Associazione Famiglia Domani, e dal prof. Emmanuele Emanuele, Presidente della Fondazione Roma, è iniziato con la relazione del Card. Leo Raymond Burke.
Tra gli interventi di numerosi esperti e studiosi, segnaliamo quelli di Mons. Luigi Negri, vescovo di S. Marino Montefeltro: La portata profetica dell’Humanae Vitae; prof. Matteo D’Amico, A.E.S.P.I.: Dalla crisi della metafisica al totalitarismo biotecnologico.
Link SRM

Prossimi Eventi

Mente-corpo: il rapporto tra intelligenza e cervello
Le relazioni tra mente e cervello, dal punto di vista delle scienze cognitive, della filosofia, della medicina e delle neuroscienze, sono il tema di questa conferenza che P. Ramón Lucas Lucas, LC, professore presso la Pontificia Università Gregoriana di Roma, terrà martedì 28 febbraio 2012 a Roma.
L’evento, che si svolgerà nell’Aula Magna (2º piano) dell’Ateneo Pontificio Regina Apostolorum, dalle ore 17.10 alle ore 18.40, è organizzato dal Master in Scienza e Fede, nell’ambito del Modulo Rapporto mente-corpo e intelligenza artificiale.
Link SRM immagine: Paolo Centofanti, SRM

Sindone e Vangeli
Una conferenza di Mons. Giuseppe Ghiberti, presidente della Commissione diocesana di Torino per la Sindone; per mostrare la coerenza del Sacro Telo con il racconto che i Vangeli riportano della Passione, Morte e Risurrezione di Gesù.
L’evento, organizzato da Istituto Scienza e Fede e Othonia per il corso Teologia e spiritualità della Sindone all’interno del Diploma di Specializzazione in Studi Sindonici dell’Ateneo Pontificio Regina Apostolorum, si svolgerà mercoledì 29 febbraio 2012, dalle 15.30 alle 17.15, presso l’Aula Master dell’università.
Informazioni: Ateneo Pontificio Regina Apostolorum, via degli Aldobrandeschi, 190, Roma
Link SRM

La Sindone e la prova del radiocarbonio
La Sábana Santa y la prueba del carbono 14 è il titolo di questa conferenza che il dr. Adolfo Orozco, fisico, presidente del Centro Mexicano de Sindonología, terrà da Città del Messico, mercoledì 29 febbraio 2012 per il Diploma di Specializzazione in Studi Sindonici dell’Ateneo Pontificio Regina Apostolorum.
L’evento, al quale si potrà assistere anche a Roma in videoconferenza e con traduzione simultanea presso l’Aula Master, si svolgerà dalle 17.30 alle 19.00, ora italiana.
Informazioni: Ateneo Pontificio Regina Apostolorum, via degli Aldobrandeschi, 190, Roma
Link SRM immagine: Paolo Centofanti, SRM

Il ruolo del Pontificio Consiglio della Cultura in rapporto al dialogo Scienza e Fede
Questo il titolo della Lectio magistralis che il Cardinale Gianfranco Ravasi, Presidente del Pontificio Consiglio della Cultura, terrà il 6 marzo 2012, nell’ambito di un pomeriggio di studi organizzato dal Master in Scienza e Fede dell’Ateneo Pontificio  Regina Apostolorum per celebrare il proprio decimo anno di attività. Al termine dell’incontro si svolgerà la cerimonia di consegna dei Diplomi del Master.
Il Pontificio Consiglio della Cultura ha coordinato il Progetto STOQ, al quale ha partecipato sin dall’inizio l’Ateneo tramite il Master. Come è stato segnalato da SRM, recentemente è stata eretta la Fondazione Scienza e Fede, che intende proseguire gli intenti e le iniziative del Progetto STOQ.
Martedì 6 marzo 2012, ore 16:00, presso l’Aula Master dell’Ateneo Pontificio Regina Apostolorum, in via degli Aldobrandeschi, 190, Roma.
Link SRM immagine: Paolo Centofanti, SRM

Riflessione su coscienza e identità personale, partendo da una prospettiva filosofica e neuroscientifica
Questo, tra filosofia, scienze cognitive e neurobiologia, il tema del XX Convegno di studi della Facoltà di Filosofia della Pontificia Università della Santa Croce, che si svolgerà a Roma nelle giornale del 27 e 28 febbraio 2012.
Segnaliamo tra gli interventi la prof.ssa Sara Heinämaa (Università di Helsinki): Una visione fenomenologica della persona, delle sue strutture temporali e delle sue dimensioni corporee; il dr. Fabio Paglieri (Istituto di Scienze e Tecnologie della Cognizione di Roma): Auto-coscienza, forza di volontà e azione intenzionale a lungo termine; il prof. Juan José Sanguineti (Pontificia Università della Santa Croce): La consistenza ontologica della coscienza nel pensiero classico; la prof.ssa Lucia Urbani Ulivi (Università Cattolica di Milano): Interrogativi filosofici sull’identità personale. Il contributo delle neuroscienze.
Per informazioni: Giovanni Tridente, Ufficio Comunicazione della Pontificia Università della Santa Croce; tel. +39-3803463384; +39-066816439; tridente@pusc.it; piazza di Sant’Apollinare, 49 – 00186 Roma
Link SRM

Presentazione del libro Storia del pensiero medievale
Secondo il professor Giulio D’Onofrio, autore del volume, “il pensiero medievale non sembra mai esser stato tanto vicino alla realtà circostante”, in particolare per una nuova possibile e auspicabile sintesi tra fede e ragione; oggi, con nuovi parametri intellettuali e interpretativi, applicati a una nuova realtà come quella attuale, è quindi possibile recuperare l’antica unità di pensiero medioevale, che non vedeva antitesi o incompatibilità, ma armonia, tra ragione e fede.
L’evento è parte di un seminario formativo che il prof. D’Onofrio terrà mercoledì 29 febbraio a Perugia, alle ore 12.00, nella sala Adunanze di Palazzo Manzoni, presso la Facoltà di Lettere e Filosofia.
Link SRM

Contacts SRM:
pcentofanti@gmail.com
info@srmedia.org
0039-3927208388
skype: paolo.centofanti
www.srmedia.org
www.srmediait.blogspot.com
www.srmedia.blogspot.com

Lascia una risposta

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: