preghiera

Quando perdere la fede significa perdere sé stessi

Questo il tema, e il titolo più o meno letterale, di un interessante articolo apparso sul New York Magazine il 7 giugno 2016. Una riflessione, tra scienza e religione, su come la fede stia diventando sempre meno pervasiva e sempre meno presente nella nostra società, soprattutto tra le ultime generazioni, in particolare quella dei cosiddetti millennials. L’articolo, dal titolo originale When Losing God Means Losing Yourself – Quando perdere Dio significa perdere te stesso, spiega come una indagine realizzata dal Pew Research Center abbia mostrato che “i millennials sono la generazione con la maggiori probabilità, rispetto a qualsiasi altra generazione, di[…]

Read more
lemaitre einstein

Lemaitre: sacerdote e ricercatore, tra scienza e religione

Il 20 giugno del 2016 si commemorerà il cinquantesimo anniversario della morte di una delle figure più emblematiche del rapporto tra fede e ragione. Uno studioso di grande importanza, che dal secolo scorso rappresenta l’ideale equilibrio tra credo e ricerca scientifica, tra fede e scienza moderna. Georges Lemaitre, fisico, astronomo e sacerdote, era nato nella cittadina francese di Charleroi il 17 luglio del 1894. Aveva studiato dai Gesuiti, nel collegio di Charleroi, dove probabilmente aveva maturato la propria vocazione sacerdotale, ma nella sua vita c’era anche la scienza, come necessità e come missione. Una missione che, insieme a quella di[…]

Read more
michael dennin divine science

Dio e la scienza: trovare la ragione nella fede

Un libro che spiega come il sospetto, e a volte il disprezzo, tra credenti e scienziati atei o agnostici, siano sbagliati, anacronistici e privi di fondamento. Perché le scienze e la religione, sfatando una costruzione intellettuale quasi dogmatica, non sono veramente in opposizione, ma anzi possono essere tra loro complementari. Si propone di dimostrarlo il fisico Michael Dennin nel suo ultimo libro, pubblicato a Cincinnati lo scorso anno da Franciscan Media. Con il titolo Divine Science: finding reason at the heart of faith – Scienza divina: trovare la ragione nel cuore della fede, il volume spiega che la scienza in realtà,[…]

Read more
Giuseppe Rensi Hegel ovvero l'esistenza di Dio

Hegel e l’esistenza di Dio, tra fede, scienza, filosofia

Giuseppe Rensi, nato a Villafranca di Verona nel 1871, è stato un avvocato e un filosofo, un intellettuale che ha pagato le proprie idee con il carcere e poi con la vita, a causa di un bombardamento nel febbraio del 1941 sulla prigione dove era detenuto per ragioni politiche. Sfugge però a facili definizioni che possano assimilarlo all’idealismo e al marxismo imperanti nella sua epoca, anzi se ne discosta nettamente, al punto da essere stato definito da Don Ernesto Buonaiuti “uno scettico credente”. Dopo averne già pubblicato il libro La morale come pazzia, Castelvecchi Editore pubblica in questo febbraio 2016 un[…]

Read more
embrione fecondazione assistita

In Gran Bretagna possibile modificare geneticamente gli embrioni

Nel Regno Unito l’Autorità per la fertilità umana e l’embriologia – Hfea, The Human Fertilisation and Embryology Authority, ha autorizzato il Francis Crick Institute di Londra ad effettuare da questa prossima estate ricerche sperimentali che prevedano di intervenire sul patrimonio genetico di embrioni umani. Una scelta molto discussa da più parti, e che anche se non sarà possibile impiantare in utero tali embrioni, per poi dare origine a gravidanze, scatena molti interrogativi etici e scientifici. Se infatti l’obiettivo di questi studi è teoricamente positivo, ad esempio capire e prevenire le cause di aborti spontanei, le questioni bioetiche sollevate, in primis la manipolazione[…]

Read more
nagel thomas mente e cosmo

Nagel: perchè il neodarwinismo non spiega l’universo o la nostra mente

La biologia dei viventi, o la realtà dell’universo, o la complessità del nostro cervello, possono essere spiegate solamente dal punto di vista fisico, in base alle teorie evolutive ? Per Thomas Nagel, uno dei più importanti filosofi contemporanei, la risposta a questo interrogativo è sicuramente no. Il filosofo statunitense, nato a Belgrado il 4 luglio del 1937, lo ha spiegato recentemente anche nel suo libro Mente e cosmo. Perché la concezione neodarwiniana della natura è quasi certamente falsa. Raffaello Cortina Editore ne ha da poco pubblicato l’edizione italiana, ISBN 9788860307606, nella collana Scienza e idee. Il volume, già nell’originale in[…]

Read more
lincei villa corsini

Le scienze molecolari all’Accademia dei Lincei

Lo studio delle scienze molecolari non può prescindere dalle più recenti tecniche di imaging, che hanno anzi consentito lo sviluppo di questo ambito di ricerca scientifica. Tali tecniche permettono oggi di osservare anche singole molecole nel loro spazio reale, e di osservarne le proprietà locali. Se ne parla all’Accademia Nazionale dei Lincei lunedì 16 e martedì 17 novembre 2015, nel convegno scientifico internazionale Seeing molecules. Le microscopie per le scienze molecolari, promosso dall’Accademia e dalla fondazione Guido Donegani. Organizzato in collaborazione con il CNC – Consiglio Nazionale dei Chimici, e con il Consorzio Interuniversitario Nazionale per la Scienza e Tecnologia[…]

Read more