Nobel per la Chimica a Goodenough, Whittingham e Yoshino “per lo sviluppo di batterie agli ioni di litio”.

Il premio Nobel per la chimica 2019 è stato assegnato dalla Reale Accademia delle Scienze Svedese congiuntamente allo statunitense John B. Goodenough, al britannico M. Stanley Whittingham e al giapponese Akira Yoshino “per lo sviluppo di batterie agli ioni di litio”. Il Nobel è stato annunciato ieri, mercoledì 9 ottobre 2019 dal professor Göran K. Hansson, segretario generale della Royal Swedish Academy of Sciences. Qui il video dell’annuncio, dal sito ufficiale Nobelprize.org. John B. Goodenough è nato nel 1922 a Jena, in Germania. Ho ottenuto il Ph.D. nel 1952 all’Università di Chicago, Illinois, Stati Uniti. Goodenough è Cockrell Chair in[…]

Read more

Premio Nobel per la medicina a William Kaelin, Peter J. Ratcliffe e Gregg Semenza

Il premio Nobel per la medicina o la fisiologia 2019 è stato assegnato congiuntamente ai tre scienziati “per le loro scoperte su come le cellule percepiscono e si adattano alla disponibilità di ossigeno”. William G. Kaelin Jr dal 2002 è diventato professore ordinario presso la Harvard Medical School, e dal 1998 è investigatore dell’Howard Hughes Medical Institute. Sir Peter J. Ratcliffe dal 1996 è professore ordinario all’Università di Oxford. È direttore della ricerca clinica al Francis Crick Institute di Londra, direttore del Target Discovery Institute di Oxford e membro del Ludwig Institute for Cancer Research.  Gregg L. Semenza dal 1999[…]

Read more
Accademia Nazionale dei Lincei Palazzo Corsini

Lincei: ingegneria genetica e tecnica CRISPR

Manipolare il genoma umano è una sfida scientifica, tecnologica, etica, che può prendere molte direzioni. Dagli interventi per correggere il codice genetico di un essere umano affetto da gravi patologie, si può infatti arrivare a cercare di ottenere determinate caratteristiche in un bambino che nascerà, fino a sviluppare potenziamenti fisici o intellettivi, o vere e proprie ibridazioni. Questioni complesse e delicate dal punto di vista etico, sociale e politico. Di ingegneria genetica, e della tecnica CRISPR di editing del genoma, si è parlato in una recente conferenza a Roma, all’Accademia Nazionale dei Lincei, per la Classe di scienze fisiche, matematiche e[…]

Read more
fabiola gianotti cern lhc large hadron collider

Il Cern, luogo di scienza e di incontro tra diversità culturali

La conferenza di venerdì 9 febbraio all’Accademia Nazionale dei Lincei di Fabiola Gianotti, prima donna a diventare direttore generale del Conseil Européen pour la Recherche Nucléaire, è stata una opportunità per raccontare la storia di questo istituto di ricerca. Spiegando anche come la sua importanza non sia solo scientifica, ma anche sociale, culturale, e nel favorire l’incontro e il confronto tra diverse culture. Fondato nel 1954 con una convenzione di 12 stati membri dell’unione europea, oggi il Cern coinvolge infatti oltre 17.000 scienziati e ricercatori di tutto il mondo. Ma Gianotti, a pochissimi giorni dalla Giornata Mondiale Donne e Ragazze nella Scienza,[…]

Read more

Madrid: conferenza internazionale sulla matematica pura e applicata

Si è svolta a Madrid, Spagna, il 18 e 19 luglio, la terza edizione della Conferenza internazionale sulla matematica pura e applicata – ICPAM 2014. Creato nel 2012 e promosso dallo SCIence and Engineering Institute come opportunità di confronto e di aggiornamento per matematici, ingegneri e ricercatori, questo evento interdisciplinare si rivolge annualmente sia a scienziati e teorici che a professionisti delle aree industriali, produttive e tecnologiche in cui la matematica trova ambiti applicativi. Nell’ambito della conferenza, gli studiosi possono presentare le proprie ricerche teoriche, sperimentali, applicative, sottoponendo i propri lavori a peer review da parte di loro colleghi. Le precedenti edizioni[…]

Read more
Chemistry - Chimica

Luglio: eventi europei su ricerca, tecnologia e ambiente

Anche nel mese di luglio continuano in Europa gli eventi internazionali e multidisciplinari su ambiente, ricerca, e su tecnologie e sviluppo ecosostenibili, con l’obiettivo di definire linee guida per la ricerca e l’economia che siano compatibili con la difesa dei nostri ecosistemi, e di trovare possibili soluzioni alle sempre crescenti problematiche e alle eventuali emergenze ambientali, di inquinamento atmosferico, chimico, biologico, industriale. Il 18 e il 19 luglio in Spagna si svolgerà la Conferenza internazionale sulla ricerca energetica e ambientale – ICEER 2014. Nella città di Madrid, scienziati e tecnici di varie discipline scientifiche si riuniranno per confrontarsi sulle più recenti[…]

Read more