sindone

Vaticano: una statua della Sindone a Santa Marta

La Sindone, che ad oggi continua ad interrogare scienza e fede, era stata riprodotta in quest’opera in tre dimensioni per il Giubileo del 2000. Papa Francesco l’ha benedetta a Santa Marta. La statua della Sindone – che dal 2012 era custodita nel museo diocesano di Imola – è stata donata alla Santa Sede nel mese di dicembre 2019. L’aveva realizzata per il Giubileo del 2000 lo scultore Luigi Enzo Mattei, utilizzando ove possibile i dati antropometrici ricavabili dalla Sindone stessa. Mattei è autore anche della Porta Santa della Basilica di Santa Maria Maggiore a Roma. Come ha spiegato a Vatican[…]

Read more
vlt esob tafresh

Scienza, fede e Audiweb, aggiornamento sito

Un giornale che parli di scienza, fede e del loro rapporto reciproco, è un progetto di nicchia, che presumibilmente potrebbe interessare pochi specialisti, e non il cosiddetto pubblico generalista. In realtà, il tono divulgativo e allo stesso tempo rigoroso che abbiamo voluto dare a questa rivista scientifica – che tra qualche settimana crescerà e avrà non poche novità, editoriali e non – ci consente di raggiungere un numero maggiore di persone. Con l’obiettivo di informare, analizzare e spiegare l’informazione giornalistica. E di individuare eventuali fake news – o bufale, se preferite chiamarle così. A prescindere da quale sia l’eventuale orientamento[…]

Read more

Scienza, fede, ragione: non si può copiare …

Citare e non copiare, grazie, quando volete parlare con noi di scienza, fede, ragione Ringraziamo coloro che hanno voluto in questi anni o vorranno in futuro citare SRM o Fede Ragione con estratti e citazioni di articoli e non. Un modo per mostrarci interesse per ciò che facciamo, e per farci capire che stiamo lavorando bene. Ugualmente siamo contenti quando qualcuno vuole riprendere – segnalandocelo – un articolo integralmente e tradurlo, per renderlo disponibile in un’altra lingua, con opportuno link alla fonte originale. Diversa questione – delicata a dir poco – sarebbe invece copiare integralmente interi articoli.  A maggior ragione[…]

Read more
Oumuamua NASA ESA STScI

Oumuamua, un aumento di velocità imprevisto: è una cometa ?

La velocità di Oumuamua, il primo oggetto interstellare a visitare il nostro sistema solare, è aumentata in modo imprevisto L’immagine dal sito Nasa – credits NASA / ESA / STScI – ci mostra Oumuamua che si dirige verso la periferia del nostro sistema solare. Sulla natura, le caratteristiche chimico fisiche, e la forma di questo corpo celeste, il primo individuato a provenire da altri sistemi solari, sono state avanzate molte ipotesi. Da un atipico asteroide, ad un corpo stellare costituito di materia oscura, fino all’ipotesi che possa essere una sonda aliena. Al punto che Il progetto Breakthrough Listen e il SETI Institute[…]

Read more

Nature: dieci studiosi che stanno cambiando la scienza

La rivista scientifica Nature pubblica un numero speciale su “dieci stelle della scienza nell’Asia orientale” Dieci ricercatori che con il proprio lavoro stanno contribuendo allo sviluppo della scienza in aree disciplinari molto distanti tra loro. E alla sua applicazione in settori importanti della società e dell’economia, e al modo in cui viviamo. “Il lavoro di questi ricercatori – afferma infatti Nicky Phillips, bureau chief di Nature Asia – Pacific – esemplifica la crescente capacità scientifica dell’Asia orientale. Le loro scoperte non solo migliorano la reputazione di queste regioni, ma aiutano a migliorare la vita attraverso i progressi della salute, dell’agricoltura e[…]

Read more
scienza e fede papa francesco

Scienza e fede: nell’universo, l’amore di Dio

Papa Francesco ha parlato di equilibrio tra scienza e fede ai partecipanti alla scuola estiva di astrofisica Il Pontefice li aveva ricevuti in udienza nella sala Clementina ieri, giovedì 14 giugno 2018. Promosso dalla Specola Vaticana, il percorso formativo ogni due anni coinvolge per un mese nella sede di Castel Gandolfo circa 25 studenti provenienti da tutto il mondo. Che possono aggiornarsi sulle più recenti e attuali questioni dell’astrofisica e dell’astronomia. Il Santo Padre ha anche sottolineato il valore simbolico rappresentato dalla provenienza di partecipanti e docenti da paesi differenti, e le diverse specializzazioni scientifiche di ciascuno. Mostrando cosi, ha[…]

Read more

Fede e Ragione e SRM: precisando

SRM e Fede e Ragione: a quanto pare è necessario precisare nuovamente la realtà, la specificità, e le eventuali reali connessioni dei progetti Paolo Centofanti, nell’ambito dei suoi interessi socio culturali, in qualità di giornalista pubblicista – attualmente iscritto d’ufficio dall’OdG al registro Praticanti – docente e manager no profit, è attualmente direttore del giornale scientifico online e del progetto SRM – Science and Religion in Media. Dirige inoltre il progetto e giornale Fede e Ragione, attualmente in fase di startup. Specifichiamo nuovamente che, pur lavorando attualmente Paolo Centofanti in Sky Italia, i Progetti SRM – Science and Religion in Media e Fede e[…]

Read more

Scienza, fede e ragione: l’interesse si vede pure dall’Audiweb

Pubblichiamo come di consueto l’aggiornamento mensile, al mese di marzo 2018, dei dati Audiweb. Anche in questo caso si tratta di una tabella di Sintesi, che non contiene pagine e siti tematici. Per chi volesse fare un confronto con importanti realtà editoriali, con risorse enormemente superiori alle nostre, segnaliamo i dati di questo quadrimestre della rivista scientifica SRM – Science and Religion in Media. Che, lo ricordiamo, è un progetto attivo dal 2006, e un giornale scientifico dal 2010 – prima era un sito / blog -. Progetto no profit in ambiti universitari. Con contenuti a dir poco di nicchia,[…]

Read more