Scienza, fede, ragione, informazione. Direttore Paolo Centofanti

News 2020, News aprile 2020

Sabato Santo: preghiera straordinaria davanti alla Sindone

Papa Francesco: nella Sindone contempliamo l’icona del Signore Gesù crocifisso, morto e risorto.

Nel pomeriggio di oggi, sabato 11 aprile – Sabato Santo – la Diocesi di Torino ha organizzato una all’ostensione straordinaria Sindone in diretta social, visibile sulla pagina Facebook e sul sito web sindone.org. Monsignor Cesare Nosiglia, arcivescovo di Torino e Vescovo di Susa, ha voluto dare ai fedeli una opportunità di preghiera davanti al Telo dell’Uomo della Sindone. Papa Francesco ha inviato una lettera a Monsignor Nosiglia, vedi Papa Francesco: nella Sindone vediamo l’icona di Gesù crocifisso, morto e risorto.

Il Pontefice ha inoltre commentato l’iniziativa sul proprio profilo Twitter @Pontifex_it, con l’hashtag #SacraSindone. “Questo Volto sfigurato dalle ferite – ha scritto in un tweet Papa Francesco questa mattina intorno alle 11.00 – comunica una grande pace. Il suo sguardo non cerca i nostri occhi ma il nostro cuore, è come se ci dicesse: abbi fiducia, non perdere la speranza; la forza dell’amore di Dio, la forza del Risorto vince tutto. #SacraSindone

Il Pontefice è tornato a parlare su @Pontifex_it nel pomeriggio con un nuovo tweet: “Rivolgiamo lo sguardo all’Uomo della Sindone – ha scritto su twitter Papa Francesco – nel quale riconosciamo i tratti del Servo del Signore, che Gesù ha realizzato nella sua Passione.”

Lascia una risposta

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: