Scienza, fede, ragione, informazione. Direttore Paolo Centofanti

News 2020, News luglio 2020

Il finlandese Meri Teeriah vincitore del premio ESO AstroCamp 2020

L’ESO – European Southern Observatory, e il Centro di astrofisica dell’Università di Porto – CAUP, hanno annunciato il vincitore del premio dell’ESO AstroCamp estivo 2020.

Ha vinto il premio lo studente finlandese Meri Teeriaho. Sono state circa 50 le domande arrivate all’ESO da 12 paesi. La maggior parte di questi sono nazioni partner del progetto ESO, quali ad esempio da Croazia, Finlandia, Germania, Grecia, Ungheria, Portogallo e Spagna. Saranno 16 gli studenti che parteciperanno al summer camp, dieci ragazze e sei ragazzi, tra 15 e 18 anni.

L’AstroCamp estivo è un programma accademico dedicato all’astronomia e alla fisica, organizzato dal Centro di astrofisica dell’Università di Porto – CAUP. Si svolgerà dal 9 al 23 agosto 2020 presso il Centre for Environmental Education and Interpretation of the Corno de Bico Protected Landscape. In un modo che dovrà essere differente dalle scorse edizioni, a causa della attuale pandemia Covid-19. Sono sedici gli studenti che parteciperanno al campo estivo, considerando sia coloro che parteciperanno in remoto dall’estero, sia gli studenti residenti in Portogallo, che parteciperanno in presenza. Gli organizzatori hanno informato che nel caso la situazione dovesse mutare, la partecipazione sarebbe per tutti online a distanza.

Nelle due settimane del Camp, gli studenti potranno seguire corsi sulla fisica gravitazionale e sulla fisica delle stelle, delle galassie e dell’Universo nel suo insieme, effettuare osservazioni  astronomiche ad occhio nudo e con i telescopi. Potranno anche collegarsi online con astronomi e fisici di diverse nazioni. Gli studenti realizzeranno inoltre “un progetto computazionale, lavorando con i dati di alcuni dei migliori telescopi del mondo, e contribuiranno a un progetto di servizio comunitario”.

Link Eso – European Southern Observatory.

Lascia una risposta

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: