Fatima, un miracolo che interroga fede e scienza

“Maria, Vergine di Fatima, siamo certi che ognuno di noi è prezioso ai tuoi occhi e che nulla ti è estraneo di tutto ciò che abita nei nostri cuori. Custodisci la nostra vita fra le tue braccia, guida tutti noi nel cammino della santità”. Questo il tweet di Papa Francesco lo scorso 13 maggio, giorno in cui la Chiesa Cattolica celebra la Beata Vergine Maria di Fatima. Oggi, domenica 13 ottobre, si celebra quel lontano 13 ottobre del 1917, in cui migliaia di persone furono testimoni di un evento prodigioso, presso la cittadina portoghese di Fatima. Tra loro anche molti[…]

Read more

Scienza e ricerca in Gran Bretagna al tempo della Brexit

Il premier britannico Boris Johnson questa settimana ha nuovamente confermato la brexit alla fine di questo mese. Decisioni divise Tre anni dopo che il Regno Unito ha votato per lasciare l’Unione europea – e nonostante una Durante il congresso a Manchester della propria compagine politica, Johnson ha infatti affermato: “usciremo dall’Europa il 31 ottobre, succeda quel che succeda”. Non possiamo prevedere ad oggi se la Brexit sarà “no deal” o se ci sarà un accordo con l’Unione Europea. Dal nostro punto di vista, è interessante però capire come l’uscita della Gran Bretagna dall’Unione Europea, e i cambiamenti amministrativi che ne[…]

Read more
Papa Francesco

Papa Francesco: sfruttare il lavoro è ingiustizia e peccato mortale

“L’ingiustizia di sfruttare il lavoro è peccato mortale e questo non lo dico io, lo dice Gesù!”. Queste le parole del Santo Padre Il Pontefice giovedì 24 maggio 2018, durante la messa mattutina a Santa Marta, ha condannato nuovamente e duramente l’odierna società, che pensa solo alla ricchezza e alle attività finanziarie. Sacrificando i lavoratori in nome dell’efficienza e del profitto. Più volte il Santo Padre nel proprio Magistero si è schierato in difesa del lavoro e dei lavoratori. Ad esempio contro il lavoro nero e il precariato, a dicembre dello scorso anno. A giugno, quando ha ricordato la necessità di[…]

Read more
Inquinamento, krill, Meganyctiphanes norvegica, Øystein Paulsen - MAR - ECO

Inquinamento: microplastiche nella catena alimentare

I rischi da inquinamento da plastica e microplastiche, spiega un articolo su Nature Communications, sono peggiori e più subdoli di quanto si pensasse finora. Lo spiega sulla rivista scientifica britannica l’articolo Turning microplastics into nanoplastics through digestive fragmentation by Antarctic krill – Trasformazione delle microplastiche in nanoplastiche attraverso la frammentazione digestiva del krill antartico. L’articolo espone lo studio realizzato da ricercatori della  Griffith University di Brisbane, Australia. Spiegando che il krill antartico – Euphausia superba – una delle creature marine alla base della catena alimentare degli oceani, scompone in frammenti le microplastiche che ingerisce. Che da dimensioni di 31,5 μm – millesimi di millimetro, arrivano ad[…]

Read more
trento ricerca in citta roberto bernardinatti

Trento: la scienza in città

Nuovo appuntamento con la ricerca scientifica e i suoi protagonisti per il capoluogo trentino e i suoi cittadini, venerdì 30 settembre 2016. In una nuova edizione di questo annuale evento divulgativo, promosso da Università di Trento, Muse – Museo delle Scienze, FBK – Fondazione Bruno Kessler e FEM – Fondazione Edmund Mach, e che coinvolge tutta la città di Trento: da sedi accademiche e istituzionali, a strutture e locali sparsi sul territorio municipale, che ospiteranno incontri con scienziati e ricercatori, tour scientifici, colloqui informali tra docenti e futuri studenti universitari. Perché anche questa nuova edizione di La ricerca va in città[…]

Read more
preghiera

Quando perdere la fede significa perdere sé stessi

Questo il tema, e il titolo più o meno letterale, di un interessante articolo apparso sul New York Magazine il 7 giugno 2016. Una riflessione, tra scienza e religione, su come la fede stia diventando sempre meno pervasiva e sempre meno presente nella nostra società, soprattutto tra le ultime generazioni, in particolare quella dei cosiddetti millennials. L’articolo, dal titolo originale When Losing God Means Losing Yourself – Quando perdere Dio significa perdere te stesso, spiega come una indagine realizzata dal Pew Research Center abbia mostrato che “i millennials sono la generazione con la maggiori probabilità, rispetto a qualsiasi altra generazione, di[…]

Read more
notte europea ricercatori 2015

L’Europa e la scienza: torna la Notte dei Ricercatori

Coinvolgerà contemporaneamente 280 città, in paesi europei e extracomunitari, la decima edizione della Notte Europea dei Ricercatori. Indirizzato a famiglie, scuole, studenti, questo evento divulgativo è previsto venerdì 25 settembre 2015, e consentirà al pubblico di conoscere, divertendosi, il lavoro dei ricercatori, e di immedesimarsi nelle loro attività quotidiane, diventando virtualmente “scienziati per un giorno” I partecipanti verranno coinvolti in eventi interattivi di ogni genere, realizzati per le più svariate discipline, dalla biologia, alla medicina, alla fisica, all’ingegneria. Così al Museo Civico di Tallinn, Estonia, potranno sperimentare la lotta alle epidemie e alle malattie infettive. A Poznan, in Polonia, vedranno[…]

Read more