Nicholas Callan, scienziato e sacerdote

Padre Nicholas Callan, di cui il 22 dicembre scorso abbiamo celebrato il 220mo anniversario della nascita, è stato un uomo di scienza e di fede. Professore di filosofia naturale al Maynooth College nella contea di Kildare – Irlanda – Nicholas Joseph Callan è noto per i suoi innovativi studi e esperimenti sull’elettricità. E in particolare sulla bobina a induzione, al cui sviluppo ha fornito un grande contributo scientifico. A suo nome il Maynooth College ha istituito il Nicholas Callan Memorial Prize, un riconoscimento conferito annualmente assegnato al miglior studente dell’ultimo anno di corso in Fisica Sperimentale. Nato il 22 dicembre[…]

Read more

Scienza, fede e filosofia della natura

Pubblichiamo l’abstract della conferenza La materia, tra scienza e filosofia, tenuta dal professor Alberto Strumia martedì 5 novembre 2013 all’Ateneo Pontificio Regina Apostolorum, per il Master in scienza e fede. Strumia è sacerdote e professore all’Università di Bologna e alla Pontificia Università della Santa Croce. Ha spiegato perché la materia risponde a leggi logiche e armoniche che regolano anche il resto dell’universo. E di come tali leggi, anzichè essere in opposizione, possono armonizzarsi e essere complementari con la religione e la nostra fede. Abstract dell’evento La materia, tra scienza e filosofia. Da quando è stato scoperto il bosone di Higgs (luglio[…]

Read more

Studenti delle scuole superiori ai laboratori del Gran Sasso per studiare i raggi cosmici

International Cosmic Day: 70 studenti delle superiori alla scoperta dei raggi cosmici ai laboratori sotterranei del Gran Sasso. Nella giornata di mercoledì 6 novembre 2019, settanta studenti delle scuole secondarie di II° grado abruzzesi hanno partecipato all’International Cosmic Day. Studenti e docenti sono arrivati ai Laboratori del Gran Sasso da nove scuole, delle provincie di L’Aquila, Teramo e Pescara. Nella sala Fermi dei Laboratori Nazionali del Gran Sasso – LNGS hanno potuto incontrare i fisici dell’INFN Istituto Nazionale di Fisica Nucleare, del GSSI Gran Sasso Science Institute, e dell’Università dell’Aquila. Qui la mattina hanno partecipato ad alcuni seminari e grazie[…]

Read more

Genova, festival della scienza: big science e cambiamento

Cambiamenti: questo il tema al centro della sedicesima edizione della rassegna ligure di eventi. Undici giorni tra conferenze, seminari e dibattiti sulle questioni scientifiche di maggiore attualità e interesse sociale. Insieme a spettacoli, giochi, laboratori e esperimenti interattivi per tutte le fasce di età, mostre tematiche e eventi speciali. Questo il programma del Festival della Scienza, che torna a Genova da giovedì 25 ottobre a domenica 4 novembre 2018. Con al centro il rapporto tra scienza e tecnologia, e il modo in cui può determinare cambiamenti economici e sociali. E aiutare allo stesso tempo il confronto tra diverse culture e diversi modi[…]

Read more

Scienza e fede: il miracolo di San Gennaro si è ripetuto

Il miracolo o prodigio di San Gennaro si è verificato di nuovo Il prodigio è stato constatato mercoledì 19 settembre alle 10.05 nella cattedrale di Napoli. Quando l’ampolla con il Sangue di San Gennaro è stata estratta dalla cassaforte che la contiene, il sangue era già sciolto – come si era verificato già nello scorso maggio. Come noto, e come spieghiamo negli articoli in link, il miracolo o prodigio ad oggi non è ufficialmente riconosciuto dalla Chiesa Cattolica. Per la fede di molti credenti è un fenomeno autentico, dovuto solo all’intervento divino. “Cari amici con tanta gioia, con tanta commozione,[…]

Read more
Cern control room 1975

Il Cern: com’era in una immagine d’epoca

Il Cern ha pubblicato su Facebook e Twitter questa fotografia del 1975 Mostrandoci come erano gli ambienti, le tecnologie, e il modo di lavorare negli anni settanta. Nell’immagine in bianco e nero è possibile vedere alcuni scienziati e ricercatori in una control room – centro di controllo – di quel periodo. È la control room dell’esperimento R406 presso l’ISR – Intersecting Storage Rings. Progettato negli anni sessanta e attivo dal gennaio del 1971 al 1984, l’ISR è stato il primo collisore di adroni realizzato nel mondo. Nella struttura, oltre agli scienziati del Cern, collaboravano anche ricercatori dell’università di Bologna. 1975: Control-room style https://t.co/QMS0KceCA6[…]

Read more
papa francesco

Papa Francesco: una ecologia umana che difenda integralmente la vita

Per il Santo Padre è necessaria “una ecologia umana” che consideri “la qualità etica e spirituale della vita in tutte le sue fasi” Così il pontefice nel proprio discorso ai partecipanti alla annuale Assemblea Generale della Pontificia Accademia per la Vita, e alla conferenza internazionale Born equal ? A global responsibility – Nati uguali ? Il Santo Padre li ha accolti in udienza lunedì 25 giugno scorso – vedi pure Papa Francesco: una bioetica globale che difenda la sacralità della vita umana. Dopo i saluti e i ringraziamenti all’attuale presidente della PAV, Arcivescovo Vincenzo Paglia, e al presidente emerito cardinale Elio Sgreccia, il pontefice[…]

Read more
Laboratori Nazionali del Gran Sasso INFN LNGS Paolo Centofanti

Laboratori del Gran Sasso: Fisica per adulti e bambini

Domenica 27 maggio nuovo appuntamento con l’Open Day Laboratori Nazionali del Gran Sasso – LNGS Fisica, scienza e natura per grandi e piccoli, tra giochi fisici e matematici, esperimenti, attività interattive. I Laboratori hanno previsto decine di attività per l’annuale appuntamento con l’Open Day di domenica scorsa. Un evento divulgativo, che prevede anche spettacoli, giochi, laboratori didattici, animazione scientifica e conferenze. A cui si è affiancata l’opportunità di visitare il planetario le strutture tecniche e sperimentali dell’LNGS, di incontrarne i ricercatori, conoscerne i progetti in corso. E la possibilità camminare nella natura del Parco Nazionale del Gran Sasso e Monti della Laga, e[…]

Read more

Nature: antimateria misurata con la spettroscopia

L’antimateria è stata misurata con la spettroscopia anti atomo, con una precisione superiore a quanto finora possibile L’antimateria ha sempre rappresentato una sfida per i fisici e per la scienza, come spiega pure l’articolo della rivista scientifica Nature che annuncia questa nuova scoperta. Per dover spiegare la ragione per cui al Big Bang è sopravvissuta la materia, più che l’antimateria, e capirne le caratteristiche. E per riuscire a misurarla con precisione. Jeffrey Hangst e colleghi, coinvolti nella collaborazione ALPHA del CERN di Ginevra, sono riusciti a misurarla nel modo più preciso ad oggi possibile. Lo hanno annunciato nell’articolo Characterization of the 1S –[…]

Read more