Scienza e fede: Katherine Johnson, matematica della Nasa e credente

Matematica della Nasa, informatica, fisica, Katherine Coleman Goble Johnson ha vissuto la sua esistenza tra fede e scienza, combattendo contro le discriminazioni, e contribuendo a portarci sulla Luna. Katherine Johnson, donna e nera, ha combattuto, e vinto, discriminazioni di genere e discriminazioni razziali. A lei e alla sue colleghe alla Nasa è dedicato il film di Theodore Melfi Hidden Figures, tradotto in italia con Il diritto di contare. Scienziata e credente, fu membro della Chiesa presbiteriana Carver Memorial di Newport News, in Virginia. Nata a White Sulphur Springs il 26 agosto del 1918, Katherine Johnson era figlia di un contadino[…]

Read more

Scienza e fede: George Coyne sul caso Galileo

L’11 febbraio 2020 è morto P George Coyne, per 28 anni direttore della Specola Vaticana, l’osservatorio astronomico della Santa Sede. Per ricordarlo, ripubblichiamo il testo integrale del suo intervento al convegno Il caso Galileo. Una rilettura storica, filosofica, teologica. L’evento era stato organizzato dall’Istituto Stensen a Firenze nel 2009. La così detta Commissione Galileo fu costituita da Giovanni Paolo II con una lettera del Cardinale Segretario di Stato, il 3 luglio 1981, ai membri della Commissione. Il 31 ottobre 1992, con una solenne udienza alla Pontificia Accademia delle Scienze, Giovanni Paolo II concluse il lavoro della i L’allocuzione dei Papa[…]

Read more

Scienza e fede: Natale 2019 e Newsletter SRM 263

Scienza e fede: pubblichiamo Newsletter SRM 263, in coincidenza con questo Natale 2019 e con l’arrivo del nuovo anno. “Il mirabile segno del presepe, così caro al popolo cristiano, suscita sempre stupore e meraviglia. Rappresentare l’evento della nascita di Gesù equivale ad annunciare il mistero dell’Incarnazione del Figlio di Dio con semplicità e gioia. Il presepe, infatti, è come un Vangelo vivo, che trabocca dalle pagine della Sacra Scrittura. Mentre contempliamo la scena del Natale, siamo invitati a metterci spiritualmente in cammino, attratti dall’umiltà di Colui che si è fatto uomo per incontrare ogni uomo. E scopriamo che Egli ci[…]

Read more

Lincei: tre incontri per ricordare Primo Levi

Tre eventi a Roma, all’Accademia Nazionale dei Lincei, per celebrare i cento anni dalla nascita di Primo Levi. Chimico e scrittore, Levi nacque a Torino il 31 luglio del 1919 e morì a Torino l’11 aprile del 1987. Chimico e scrittore, è stato autore di romanzi, poesie, racconti e saggi. L’Accademia nazionale dei Lincei lo ricorda con tre incontri dal mercoledì 4 a venerdì 6 dicembre. L’evento di mercoledì è dedicato alla storia e all’importanza per la la chimica e la scienza del Sistema periodico degli elementi o tavola periodica degli elementi. Il sistema per ordinare gli elementi inventato separatamente[…]

Read more

Fede e scienza: Giuseppe Moscati, medico e credente

Giuseppe Moscati, canonizzato da Papa Giovanni Paolo II il 25 ottobre del 1987, è stato un simbolo di equilibrio tra fede e scienza. Moscati è stato Beatificato da Papa Paolo VI durante l’Anno Santo del 1975. Medico, studioso, insegnante, San Giuseppe Moscati ha sempre basato la propria vita personale e professionale sull’idea di un rapporto inscindibile e equilibrato tra religione e scienza. Considerava il proprio lavoro come medico come una missione al servizio dei sofferenti e della società.  Considerava falsa la presunta contrapposizione tra fede e ricerca scientifica. Una contrapposizione che poteva e doveva essere evitata: per Moscati medicina e[…]

Read more

Svizzera: premi Balzan 2019

Nel mese di settembre sono stati assegnati i Premi Balzan per l’anno 2019. Ad annunciarli nella città di Milano il presidente del Comitato generale Premi della Fondazione Balzan, Luciano Maiani, e il presidente della Fondazione Balzan Premio Enrico Decleva. Il riconoscimento è stato Istituito nel 1956 dalla Fondazione internazionale Premio Balzan, che ha sede a Lugano, Svizzera. Ha un valore complessivo di 750mila franchi svizzeri, pari ad oggi a circa 680mila euro. Metà della cifra è destinata a finanziare progetti di ricerca. Il premio ricorda e onora la figura di Eugenio Balzan, giornalista e imprenditore, morto nella città di Lugano[…]

Read more

Norwich: scienza, fede e cambiamenti climatici

Si parlerà dei cambiamenti climatici visti tra fede e scienza, in una conferenza nella Cattedrale anglicana di Norwich, Gran Bretagna, il 14 ottobre 2019. L’evento è promosso dal gruppo  Science and Faith at Norfolk – Scienza e Fede a Norfolk, affiliato a Christians in Science. Vuole ricordare il professor Derek Burke, CBE, vicecancelliere dell’University of East Anglia dal 1987 al 1995. Il relatore sarà Mike Hulme, attualmente professore di geografia umana al Dipartimento di geografia dell’Università di Cambridge. L’intervento di Hulme affronterà alcune delle questioni sociali e ambientali oggi divenuti inevitabili e urgenti. Ad esempio, sapere chi maggiormente influisce sul[…]

Read more

Google Doodle: Ynes Mexia, la botanica che studiò il Rio delle Amazzoni

Il Google Doodle di oggi, domenica 15 settembre 2019, è dedicato alla botanica Ynes Enriquetta Julietta Mexia. Ynes Mexia è nota in ambiti botanici soprattutto per aver scoperto un nuovo genere di Asteraceae, per i suoi lunghi studi nell’area del Rio delle Amazzoni, e per essere stata forse la più importante collezionista di piante della sua epoca. Possedeva una enorme varietà di piante, provenienti principalmente dal Messico e  da altri paesi del Sud America, dove fece numerosi e lunghi viaggi di ricerche. Si recò infatti più volte in Argentina, Brasile, Cile, Ecuador, Messico, Perù e altre nazioni, e nella zona[…]

Read more