Nicholas Callan, scienziato e sacerdote

Padre Nicholas Callan, di cui il 22 dicembre scorso abbiamo celebrato il 220mo anniversario della nascita, è stato un uomo di scienza e di fede. Professore di filosofia naturale al Maynooth College nella contea di Kildare – Irlanda – Nicholas Joseph Callan è noto per i suoi innovativi studi e esperimenti sull’elettricità. E in particolare sulla bobina a induzione, al cui sviluppo ha fornito un grande contributo scientifico. A suo nome il Maynooth College ha istituito il Nicholas Callan Memorial Prize, un riconoscimento conferito annualmente assegnato al miglior studente dell’ultimo anno di corso in Fisica Sperimentale. Nato il 22 dicembre[…]

Read more

Scienza e fede: Sgreccia, come informare correttamente su temi etici

L’etica come incontro tra scienza e fede, e l’etica dell’informazione. Per ricordare il Cardinale Sgreccia, scomparso il 5 giugno scorso, ho voluto pubblicare questa intervista che mi aveva accordato tempo fa. Un incontro breve, in cui il cardinale aveva accettato di parlare di correttezza dell’informazione giornalistica, in particolare su questioni così delicate come i temi etici e bioetici. Questioni in cui non interviene solo la scienza, ma in cui spesso hanno un ruolo preponderante la propria fede, i propri valori morali, e per un laico non credente le proprie opinioni e ideologie. Dal suo punto di vista, dove è necessario[…]

Read more
cervello

CNR: Dimostrato il legame tra comportamenti antisociali e sviluppo cerebrale

Il Consiglio Nazionale delle Ricerche nelle scorse settimane ha annunciato uno studio internazionale, promosso e finanziato in Gran Bretagna dal Wellcome Trust e Medical Research Council. Realizzata in collaborazione con l’Università degli Studi di Roma Tor Vergata, e condotta presso le Università di britanniche di Cambridge e Southampton, la ricerca mostrerebbe quanto sia determinante lo sviluppo cerebrale nei disturbi del comportamento sociale. Questo tipo di grave patologia neuropsichiatrica è “caratterizzato da estrema aggressività, uso ripetuto di armi e droghe e comportamenti menzogneri e fraudolenti”. Lo studio si spera aiuterà a verificare e adeguare le terapie specifiche per questo tipo di[…]

Read more
galileo galilei

Scienza e fede: quattrocento anni dal Processo a Galileo Galilei

La ricorrenza del 5 marzo 2016, a quattrocento anni dal Decreto della Congregazione dell’Indice che sospendeva la pubblicazione del De revolutionibus Orbium Coelestium di Niccolò Copernico, che sosteneva la tesi di un sistema solare eliocentrico, con la Terra in orbita attorno al Sole, è uno dei momenti più emblematici delle difficoltà storiche nel rapporto tra religione e discipline scientifiche. Da alcuni è visto anche come uno dei momenti più drammatici, culminato nel processo a Gaileo Galilei. In realtà per l’epoca era un normale e inevitabile momento di riflessione e confronto dialettico, in una realtà storica e intellettuale che non aveva[…]

Read more
gerbertus 2011 2012 2013

Scienza e Fede: Gerbertus, una pubblicazione accademica su Papa Silvestro II

Gerberto di Aurillac, religioso e scienziato, divenuto  Papa nel 999 con il nome di Silvestro II, è uno dei più diretti esempi di come scienza e fede possano convivere in reciproco equilibrio dialettico, sia nella cultura che in una stessa persona. Primo pontefice di nazionalità francese, monaco benedettino, proveniva da una famiglia umile. Educato dai monaci alle arti liberali, divenne musicista, filosofo, letterato, e uno dei più importanti astronomi e matematici nella storia della scienza occidentale. A lui è dedicata la rivista accademica internazionale di storia della scienza medioevale Gerbertus, ISSN 2038-3657, pubblicata online e in formato cartaceo, e diretta dall’astronomo[…]

Read more
i premi nobel italiani

Lincei: I Premi Nobel Italiani

Sono una ventina gli scienziati italiani che dal 1901, anno della sua istituzione, ad oggi, sono stati insigniti del Premio Nobel. Fisici come Guglielmo Marconi, Enrico Fermi, Emilio Gino Segrè Riccardo Giacconi. Medici come Camillo Golgi e Renato Dulbecco. Letterati come Giosuè Carducci, primo italiano ad essere premiato con il Nobel, e come Luigi Pirandello. L’Accademia Nazionale dei Lincei  e il SEPS – Segretariato Europeo per le Pubblicazioni Scientifiche, presentano a Roma mercoledì 16 settembre 2015 il libro I Premi Nobel Italiani, primo volume, pubblicato quest’anno dal SEPS, e che raccoglie i nomi e le storie dei premiati dal 1906 al 1959. L’evento[…]

Read more