centofanti paolo

Sky: un licenziamento, il reintegro, tre processi. Giustizia, notizie, verità

Come anticipato,  il 12 febbraio del 2016, la Corte di Cassazione, sezione Lavoro, ha pubblicato Sentenza con la quale si conclude definitivamente il calvario connesso a un licenziamento illegittimamente comminato il 18 luglio del 2005. Una risoluzione del rapporto traumatica, che ha gravemente danneggiato, oltre alla serenità mia e della mia famiglia, la mia onorabilità e la mia reputazione personale e professionale. Creandomi in tal modo anche enormi difficoltà a trovare un altro posto di lavoro a tempo indeterminato, nei 6 anni dal licenziamento al reintegro in Sky con contestuale trasferimento a Milano Con rammarico, nella vicenda, ho constatato la[…]

Read more
cervello mente anima emanuele severino

Severino: Il cervello, la scienza, la fede

Parla della nostra mente, del pensiero, dell’anima, e del loro rapporto reciproco, questo ultimo libretto di 48 pagine del filosofo bresciano. Con un approccio necessariamente interdisciplinare, che mette a confronto le visioni delle neuroscienze, della filosofia e della teologia, interrogando anche la fede. Il testo è stato pubblicato nel 2016 da Morcelliana Edizioni nella collana Piccoli fuochi, con il titolo Cervello, Mente, Anima. Considerato anche un esponente del neoparmenidismo, nel periodo in cui insegnava all’Università Cattolica Emanuele Severino è entrato anche in conflitto, per le sue posizioni filosofiche, con la stessa Chiesa Cattolica, al punto che i suoi volumi vennero[…]

Read more
specola vaticana

Papa Francesco: studiare l’universo con fede e con scienza

Il Pontefice oggi, sabato 11 giugno 2016, ha ricevuto in udienza nella Sala del Concistoro del Palazzo Apostolico i partecipanti ad una nuova edizione della Scuola estiva di astronomia organizzata dalla Specola Vaticana, quest’anno sul tema dello studio dell’acqua nel sistema solare e nel cosmo. Ha così voluto ricordare a studenti, docenti e organizzatori, quale sia l’importanza dello studio dell’astronomia e dell’astrofisica, e quali debbano essere le linee guida per chi lavora o lavorerà come ricercatore in questi ambiti. “Il lavoro dello scienziato – ha affermato il Santo Padre – richiede grande impegno, che può essere lungo e faticoso. Tuttavia[…]

Read more
uomo vitruviano

Mente e neuroscienze, tra scienza e fede

Capire come percepiamo il mondo e noi stessi; come è strutturato e come funziona e il nostro cervello, tra patrimonio genetico, influssi epigenetici, reazioni biochimiche; cosa c’è realmente dietro dietro il concetto di mente, considerata dal punto di vista filosofico, teologico, e delle scienze cognitive. Questioni complesse e in alcuni casi delicate, che possono avere risvolti sorprendenti, e che interrogano la scienza, la fede, la ragione. Questi e altri argomenti connessi verranno affrontati e dibattuti in una conferenza a Roma, martedì 17 maggio 2016. Con il titolo Mente – corpo e scienze cognitive, l’incontro è promosso dal Master in Scienza[…]

Read more
lincei palazzo corsini

Informatica tra tecnologie, matematica e reti sociali

Nuovo appuntamento a Roma, martedì 3 maggio 2016, con l’iniziativa I Lincei per la Scuola, organizzata dall’Accademia Nazionale dei Lincei e dal Centro Linceo interdisciplinare Beniamino Segre nella Palazzina dell’Auditorio in via della Lungara. Al centro di questa giornata l’informatica, in un seminario previsto nel quadro delle Lezioni Lincee di Scienze Informatiche. Obiettivo di questi incontri, che si svolgono nelle principali città italiane, offrire agli studenti delle scuole secondarie superiori e ai loro docenti seminari di aggiornamento su questa scienza relativamente giovane, e sulle sue prospettive attuali e future di sviluppo teorico e applicativo. Contribuendo così anche alle future scelte[…]

Read more
trappist 1 eso mkornmesse

Nature: individuati tre pianeti simili alla Terra

L’annuncio della scoperta è stato dato ufficialmente dalla rivista scientifica britannica lunedì 2 febbraio 2016, Doi 10.1038/nature17448. Una equipe di ricercatori, guidata da Michael Gillon dell’università di Liegi, Belgio, ha individuato i corpi celesti, con dimensioni simili a quelle della nostro pianeta. Sono in orbita attorno ad una stella nana ultrafredda denominata Trappist 1, di dimensioni paragonabili a quelle di Giove. Questo sole si trova ad una distanza di soli 12 parsec, ovvero circa 40 anni luce, dalla Terra: dal punto di vista astronomico, questo sistema può quindi essere considerato vicino al nostro. L’orbita di due dei pianeti si troverebbe in una[…]

Read more