US vice president Mike Pence

Nasa: di nuovo sulla Luna entro cinque anni

La Nasa tornerà sulla Luna entro i prossimi cinque anni. Lo ha ufficialmente affermato il vicepresidente degli Stati Uniti, Mike Pence, ieri martedì 26 marzo 2019. Pence stava partecipando alla quinta riunione del Consiglio nazionale dello spazio, svoltasi allo US Space and Rocket Center di Huntsville, Alabama. L’amministratore della Nasa, Jim Bridenstine, ha rilasciato una dichiarazione ufficiale che segue e commenta l’annuncio di Pence. “Oggi sono entrato a far parte dei leader di tutto il paese – ha affermato Bridenstine – in quanto il vicepresidente Mike Pence ha presieduto la quinta riunione del Consiglio nazionale dello spazio”. Bridenstine ha spiegato[…]

Read more
luna paolo centofanti

Lo sbarco sulla Luna: un successo tecnologico e umano

Arrivare sulla Luna il 20 luglio del 1969 è stato un obiettivo eccezionale Un obiettivo possibile non solo grazie alla scienza, ma anche grazie agli sforzi, al duro lavoro e ai rischi affrontati da tanti esseri umani. Militari, ingegneri, tecnici, impiegati, manager e astronauti. Con il contributo lavorativo e scientifico anche di molte donne. L’ultimo uomo a camminare sulla Luna è stato l’astronauta americano Eugene Cernan, uno dei soli tre astronauti al mondo che abbiano effettuato due volte il viaggio dalla Terra alla Luna. Chernan purtroppo è morto il 16 gennaio del 2017 a Chicago, a quasi 83 anni di età. Il[…]

Read more
eugene_cernan_nasa

Eugene Cernan, l’ultimo uomo a camminare sulla Luna

L’astronauta statunitense, uno dei soli tre astronauti al mondo che abbiano effettuato due volte il viaggio dalla Terra alla Luna, è morto a Chicago il 16 gennaio del 2017; aveva quasi 83 anni. Eugene Gene Andrew Cernan era nato a Chicago il 14 marzo 1934. Nel 1963 era entrato a far parte della NASA, l’Agenzia Spaziale Americana, all’età di 29 anni. Ne aveva 32 quando con Thomas Stafford partiva per la sua prima missione spaziale, la Gemini 9, il 3 giugno del 1966. I due sostituivano Charles Bassett e Elliott See, morti tragicamente durante un volo di esercitazione con un[…]

Read more
Enrico Medi

Enrico Medi, una vita tra scienza e fede

Martedì 26 aprile 2016 ricorre l’anniversario della nascita di un intellettuale italiano che rappresenta un esempio contemporaneo di equilibrio tra religione e ricerca scientifica. Nato a Porto Recanati nel 1911, Enrico Medi è stato allo stesso tempo un importante scienziato, direttore dell’Istituto Nazionale di Geofisica e vicepresidente dell’Euratom, la Comunità Europea dell’Energia Atomica; un uomo di fervente fede, nominato dalla Chiesa Cattolica Servo di Dio; un divulgatore scientifico, in un’epoca in cui tale ruolo, per la televisione italiana ancora agli inizi, si può sicuramente considerare pionieristico. Laureatosi in fisica giovanissimo nel 1932, all’età di 32 anni, Medi tra il 1950[…]

Read more
NASA Orion

La NASA lancerà oggi Orion in volo di test

La NASA oggi, venerdì 5 dicembre, sta per lanciare in volo di test dalla base di Cape Canaveral, Orion, il nuovo vettore per le missioni spaziali. Il lancio avverrà alle 13.05, ora italiana, e sarà coperto televisivamente dalla NASA stessa a partire dalle ore 12.00. Per questo test non sono previsti astronauti a bordo della capsula; vi sono ovviamente attrezzature tecniche e scientifiche, oltre ad alcuni oggetti simbolici, come una copia della suite I Pianeti, di Gustav Holst, e alcuni testi della poetessa Maya Angelou. Orion orbiterà due volte attorno alla terra e viaggerà per una distanza di 3.600 miglia[…]

Read more
NASA sbarco sulla Luna Neil Armstrong Buzz Aldrin

Quarantacinque anni fa, lo sbarco sulla Luna

Continuano in tutto il mondo, con grande risalto su giornali, web, tv, le celebrazioni per il quarantacinquesimo anniversario dallo sbarco sulla Luna, il 20 luglio del 1969, quando il modulo LEM – Lunar Excursion Module dell’Apollo 11 atterrò sul suolo lunare, e Neil Armstong e Buzz Aldrin posero piede sul nostro satellite, compiendo così quello che Armstrong stesso definì “un piccolo passo per l’uomo, un grande balzo per l’umanità”. La Casa Bianca sta celebrando l’avvenimento con una serie di eventi, e il presidente americano Barack Obama ha ricevuto due degli astronauti dell’Apollo 11 (Armstrong purtroppo è morto nel 2012), ovvero Buzz Aldrin[…]

Read more

Curiosity: un nuovo capitolo delle esplorazioni su Marte

Lunedi 6 agosto 2012, dopo oltre 560 milioni di chilometri percorsi dal lancio dalla base NASA di Cape Canaveral Air Force Station, in Florida, alle ore 7.30 italiane il rover Curiosity ha toccato il suolo marziano, nell’area del cratere Gale, ad una velocità di circa 2,7 chilometri l’ora. Con una discesa durata 7 minuti, in cui dopo il distacco dalla navicella che lo trasportava il rover ha progressivamente ridotto la velocità dai 21.000 chilometri orari di avvicinamento al pianeta fino a quella programmata per il contatto con il pianeta Marte, si è così conclusa la prima fase della missione, iniziata[…]

Read more