Geoneutrini: il mantello della terra è costituito di uranio e torio

Grazie allo studio dei geoneutrini effettuato con l’esperimento Borexino nei Laboratori sotterranei del Gran Sasso, INFN – LNGS, abbiamo la conferma che gran parte del mantello del nostro pianete è composto di uranio 238 e torio 232. Come spiegano i Laboratori del Gran Sasso, l’esperimento Borexino è protetto dalla roccia della montagna che lo circonda, e si trova così “in quello che viene chiamato silenzio cosmico“. Borexino, frutto di una collaborazione inetrnazionale ha un record: “è l’esperimento più puro al mondo per la misura dei neutrini, non solo quelli provenienti dal Sole ma anche quelli provenienti dalle viscere della Terra,[…]

Read more

Ragione, scienza e fede: il miracolo dal punto di vista della teologia

Si parla di miracoli a Roma la prossima settimana, in un evento promosso dal Master in Scienza e Fede dell’Ateneo Pontificio Regina Apostolorum. La conferenza Il miracolo in prospettiva teologico – fondamentale, si svolgerà nell’Aula magna dell’università pontificia martedì 14 gennaio 2020, dalle 17.15. Relatore sarà padre Marco Staffolani C.P., docente della Pontificia Università Lateranense. L’evento è parte delle attività del secondo semestre del Master in Scienza e Fede, nell’ambito del modulo La questione dei miracoli. Gli eventi miracolosi sono un intervento improvviso e prodigioso di Dio nella realtà umana. Un intervento che sfida la ragione. Che si tratti di[…]

Read more

Astrofisica: la missione Parker Solar Probe, per guardare direttamente il sole

Nature, astrofisica: Parker Solar Probe per guardare direttamente il sole. I primi dati della missione Parker Solar Probe sono stati pubblicati nel mese di dicembre 2019 sulla rivista scientifica Nature in quattro articoli. I dati, spiegano gli autori, mostrano nuove possibilità di ipotesi sulle “origini del vento solare e sulla fisica delle particelle ad alta energia”. La sonda solare Parker ha superato l’eliosfera interna del nostro sistema solare. Attualmente si trova a circa 24 milioni di chilometri dal nostro Sole. Gli strumenti scientifici a bordo di Parker Solar Probe hanno rilevato e misurato gli eventi che si verificano nella corona[…]

Read more

Scienza e fede: Natale 2019 e Newsletter SRM 263

Scienza e fede: pubblichiamo Newsletter SRM 263, in coincidenza con questo Natale 2019 e con l’arrivo del nuovo anno. “Il mirabile segno del presepe, così caro al popolo cristiano, suscita sempre stupore e meraviglia. Rappresentare l’evento della nascita di Gesù equivale ad annunciare il mistero dell’Incarnazione del Figlio di Dio con semplicità e gioia. Il presepe, infatti, è come un Vangelo vivo, che trabocca dalle pagine della Sacra Scrittura. Mentre contempliamo la scena del Natale, siamo invitati a metterci spiritualmente in cammino, attratti dall’umiltà di Colui che si è fatto uomo per incontrare ogni uomo. E scopriamo che Egli ci[…]

Read more

Coscienza: una teoria scientifica dell’esperienza soggettiva

Secondo il neuroscienziato statunitense Michael Graziano la coscienza si sarebbe sviluppata, in animali e esseri umani, per creare un modello della realtà in cui vivono. E grazie alla coscienza noi avremmo sviluppato l’empatia e saremmo diventati ciò che siamo come esseri umani e sociali. Ricercatore all’università di Princeton, Stati Uniti, Graziano espone tale ipotesi – basata su studi suoi e ricerche precedenti di altri neuroscienziati – nel suo recente libro Rethinking Consciousness: A Scientific Theory of Subjective Experience. Ripensando la coscienza: una teoria scientifica dell’esperienza soggettiva. Il volume è stata pubblicato nel mese di settembre 2019 dalla casa editrice Norton,[…]

Read more

Fede e scienza: Giuseppe Moscati, medico e credente

Giuseppe Moscati, canonizzato da Papa Giovanni Paolo II il 25 ottobre del 1987, è stato un simbolo di equilibrio tra fede e scienza. Moscati è stato Beatificato da Papa Paolo VI durante l’Anno Santo del 1975. Medico, studioso, insegnante, San Giuseppe Moscati ha sempre basato la propria vita personale e professionale sull’idea di un rapporto inscindibile e equilibrato tra religione e scienza. Considerava il proprio lavoro come medico come una missione al servizio dei sofferenti e della società.  Considerava falsa la presunta contrapposizione tra fede e ricerca scientifica. Una contrapposizione che poteva e doveva essere evitata: per Moscati medicina e[…]

Read more

Studenti delle scuole superiori ai laboratori del Gran Sasso per studiare i raggi cosmici

International Cosmic Day: 70 studenti delle superiori alla scoperta dei raggi cosmici ai laboratori sotterranei del Gran Sasso. Nella giornata di mercoledì 6 novembre 2019, settanta studenti delle scuole secondarie di II° grado abruzzesi hanno partecipato all’International Cosmic Day. Studenti e docenti sono arrivati ai Laboratori del Gran Sasso da nove scuole, delle provincie di L’Aquila, Teramo e Pescara. Nella sala Fermi dei Laboratori Nazionali del Gran Sasso – LNGS hanno potuto incontrare i fisici dell’INFN Istituto Nazionale di Fisica Nucleare, del GSSI Gran Sasso Science Institute, e dell’Università dell’Aquila. Qui la mattina hanno partecipato ad alcuni seminari e grazie[…]

Read more