Scienza, fede, ragione, informazione. Direttore Paolo Centofanti

News novembre 2012

All’università per gli studi nucleari di Mosca si studia teologia

L’Agenzia Asia News, riprendendo una notizia della rivista Forbes e un lancio dell’agenzia Izvestia, ha pubblicato la notizia di una novità, destinata a fare scalpore, nell’organizzazione degli studi della MEFI, l’Università nazionale per gli studi nucleari di Mosca: l’istituzione di un dipartimento di studi teologici, diretto da Hilarion, metropolita di Volokolamsk e presidente del Dipartimento sinodale per le relazioni esterne del Patriarcato. Negli anni precedenti l’ateneo russo aveva già organizzato vari eventi formativi su materie scientifiche, destinati ai seminaristi ortodossi; con questo nuovi programmi di studi, sembra quindi evolversi ulteriormente l’approccio di dialogo tra scienze fisiche, filosofia e teologia, voluto dalla istituzione accademica.
In connessione con tali sviluppi accademici, la Chiesa russa ortodossa sta parallelamente lavorando ad un documento sul possibile Equilibrio tra fede e scienza.

Lascia una risposta

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: