Nobel per la Chimica a Goodenough, Whittingham e Yoshino “per lo sviluppo di batterie agli ioni di litio”.

Il premio Nobel per la chimica 2019 è stato assegnato dalla Reale Accademia delle Scienze Svedese congiuntamente allo statunitense John B. Goodenough, al britannico M. Stanley Whittingham e al giapponese Akira Yoshino “per lo sviluppo di batterie agli ioni di litio”. Il Nobel è stato annunciato ieri, mercoledì 9 ottobre 2019 dal professor Göran K. Hansson, segretario generale della Royal Swedish Academy of Sciences. Qui il video dell’annuncio, dal sito ufficiale Nobelprize.org. John B. Goodenough è nato nel 1922 a Jena, in Germania. Ho ottenuto il Ph.D. nel 1952 all’Università di Chicago, Illinois, Stati Uniti. Goodenough è Cockrell Chair in[…]

Read more

Giornata Mondiale dell’acqua – World Water Day

Mancano pochi giorni alla celebrazione, venerdì 22 marzo 2019, della Giornata mondiale dell’acqua. Il World Water Day è stato istituito dalle Nazioni Unite nel 1992, nell’ambito delle direttive della cosiddetta agenda 21, il “programma di azione” derivato dalla Conferenza ONU su ambiente e sviluppo organizzata a Rio de in quell’anno. Nel 1992 le Nazioni Unite hanno infatti definito le azioni necessarie, fino al 21mo secolo, per uno sviluppo sostenibile del pianeta Terra. La Giornata mondiale dell’acqua ha l’obiettivo di sensibilizzare governanti decisori istituzionali e economici, e cittadini, sull’importanza e la difesa dell’acqua, necessaria alla vita, all’ambiente e allo sviluppo agricolo[…]

Read more

Darwin Day: eventi dedicati al naturalista britannico e alla teoria dell’evoluzione

Incontri, mostre e rassegne in tutto il mondo, in queste settimane, per celebrare il Darwin Day, tra scienza e filosofia. Una iniziativa annuale che ricorda il pensiero e la nascita – il 12 febbraio del 1809 – del naturalista e botanico britannico Charles Robert Darwin. Padre con il naturalista gallese Alfred Russel Wallace della teoria dell’evoluzione. Numerosi gli eventi organizzati, all’estero e nel nostro paese, da università, istituti culturali e di ricerca, associazioni. Incontro per parlare di Darwin, della teoria evolutiva, e delle sue connessioni sociali, politiche, culturali, religiose. Come noto, la teoria dell’evoluzione non è in contrasto con la[…]

Read more
Cern control room 1975

Il Cern: com’era in una immagine d’epoca

Il Cern ha pubblicato su Facebook e Twitter questa fotografia del 1975 Mostrandoci come erano gli ambienti, le tecnologie, e il modo di lavorare negli anni settanta. Nell’immagine in bianco e nero è possibile vedere alcuni scienziati e ricercatori in una control room – centro di controllo – di quel periodo. È la control room dell’esperimento R406 presso l’ISR – Intersecting Storage Rings. Progettato negli anni sessanta e attivo dal gennaio del 1971 al 1984, l’ISR è stato il primo collisore di adroni realizzato nel mondo. Nella struttura, oltre agli scienziati del Cern, collaboravano anche ricercatori dell’università di Bologna. 1975: Control-room style https://t.co/QMS0KceCA6[…]

Read more
World Oceans Day

Oggi è il World Oceans Day, la giornata mondiale degli Oceani

Celebriamo il World Oceans Day, per difendere il mare dall’inquinamento e dallo sfruttamento economico e senza regole Eventi in tutto il mondo oggi, venerdì 8 giugno 2018, per la giornata mondiale degli Oceani di cui vi  avevamo parlato lunedì scorso. Il tema di quest’anno è Prevenire l’inquinamento plastico e incoraggiare soluzioni per un oceano sano. La plastica è una delle maggiori causa di inquinamento, diretto e indiretto, dei nostri oceani. Oltre al danno di depositarsi su spiagge e fondali, rovinando la bellezza del mare e dei suoi paesaggi, viene ingerita dai grandi mammiferi marini, portandoli quasi sempre alla morte. Frammentata e scomposta[…]

Read more
Inquinamento, krill, Meganyctiphanes norvegica, Øystein Paulsen - MAR - ECO

Inquinamento: microplastiche nella catena alimentare

I rischi da inquinamento da plastica e microplastiche, spiega un articolo su Nature Communications, sono peggiori e più subdoli di quanto si pensasse finora. Lo spiega sulla rivista scientifica britannica l’articolo Turning microplastics into nanoplastics through digestive fragmentation by Antarctic krill – Trasformazione delle microplastiche in nanoplastiche attraverso la frammentazione digestiva del krill antartico. L’articolo espone lo studio realizzato da ricercatori della  Griffith University di Brisbane, Australia. Spiegando che il krill antartico – Euphausia superba – una delle creature marine alla base della catena alimentare degli oceani, scompone in frammenti le microplastiche che ingerisce. Che da dimensioni di 31,5 μm – millesimi di millimetro, arrivano ad[…]

Read more
riso agricoltura tecnologia e questione alimentare

Biotecnologie, agricoltura e questioni sociali

Quali sono le opportunità offerte dalle attuali tecnologie per implementare e perfezionare le produzioni agricole ? Un interrogativo da cui ne derivano altri drammaticamente attuali: ad esempio quanto le nuove tecnologie biologiche possano veramente aiutarci a risolvere problemi quali la denutrizione in molti paesi poveri del mondo. Oppure quali siano i possibili vantaggi o svantaggi economici e sociali per chi consuma prodotti agricoli e per chi vive di agricoltura, e quali siano le possibili implicazioni etiche e bioetiche. Ne parla una conferenza a Roma martedì 26 maggio 2016, organizzata dal Master in Scienze e Fede dell’Ateneo Pontificio Regina Apostolorum. Con[…]

Read more

Libri di scienza: i candidati al premio della Royal Society

Sono stati annunciati i nomi degli scrittori, e dei loro testi, selezionati per partecipare agli annuali premi della Royal Society per i libri di scienza. Istituiti nel 1988 e denominati Royal Society Prizes for Science Books, vengono assegnati ad un libro di scienza e ad un libro più divulgativo per bambini, pubblicati nell’anno precedente, e scelti da una giuria costituita dalla prestigiosa Royal Society, considerata a tutti gli effetti l’accademia britannica per le scienze, fondata nel 1660 e tra le più antiche al mondo tra quelle ancora in attività. Questi gli autori e i libri che saranno esaminati dallo Science[…]

Read more

Agricoltura, biotecnologie e questioni sociali

Una conferenza a Roma, su agricoltura, biotecnologie e le connesse problematiche scientifiche e sociali. Il professor Luigi Mariani, docente all’Università degli Studi di Milano, martedì 13 maggio 2014 terrà una conferenza sul tema Agricoltura, tecnologia e questione alimentare. L’utilizzo delle moderne biotecnologie nella produzione agricola, offre certamente opportunità prima impensabili per tempi, qualità e certezza dei raccolti, consentendo di produrre cibo anche in paesi poveri o con ad esempio scarsità d’acqua. Da un’altra parte, soprattutto in casi come ad esempio le colture ogm, modificate geneticamente, queste tecnologie allo stesso tempo presentano numerosi interrogativi scientifici, etici e sociali; sono spesso al centro[…]

Read more