Scienza e fede: l’esperienza con i giovani del Faraday Institute di Cambridge

I giovani hanno interesse per il rapporto tra scienza e fede ? Qual’è la loro opinione prevalente, e quali sono i modi e linguaggi più opportuni per parlarne ? Sono alcune delle questioni affrontate dal Faraday Institute for Science and Religion di Cambridge – Gran Bretagna, in un’attività indirizzata specificamente agli studenti. Il progetto ha coinvolto giovani di numerosi istituzioni accademiche sul territorio britannico. Ragazzi e ragazze hanno posto ai docenti domande su questioni come il confronto tra le scienze naturali, l’evoluzione delle Terra e dei viventi e le Sacre Scritture; l’esistenza di altre forme di vita nell’universo; la religiosità[…]

Read more
Ologramma Quantum computing università Losanna

Video: nuova tecnica di ologrammi, per il futuro computer quantistico

Gli ologrammi sono stati realizzati da ricercatori dell’Ecole polytechnique federale di Losanna – Svizzera – con una nuova tecnica basata su elettroni, anziché come di consueto sulla luce. Come si legge sul sito dell’istituzione accademica elvetica, “il nuovo metodo può fornire due importanti vantaggi: in primo luogo, l’informazione sulla luce stessa, il che lo rende un potente strumento per l’imaging di campi elettromagnetici con precisione di attosecondi e nanometrici nel tempo e nello spazio. In secondo luogo, il metodo può essere utilizzato nelle applicazioni di calcolo quantistico per manipolare le proprietà quantistiche degli elettroni liberi”. Pubblicato su Science Advances, lo[…]

Read more
Papa Francesco

Papa Francesco: fede e etica per governare gli sviluppi della scienza e delle tecnologie

La Santa Sede ha pubblicato martedì scorso, 15 gennaio 2019, la Lettera inviata da Papa Francesco al presidente della Pontificia Accademia per la Vita, monsignor Vincenzo Paglia. Il 6 gennaio scorso si è infatti celebrato il XXV anniversario dell’istituzione dell’Accademia. Un anniversario maggiormente rilevante in una epoca storica in cui la stessa dignità della vita è minacciata dal disvalore attribuitole da una cultura materialista e riduzionista. Che vede la scienza come un valore in sé. Scienza che per alcuni dovrebbe essere svincolata da principi etici, così come dalla fede o dalla religione. Dal progredire delle scienze e delle tecnologie derivano[…]

Read more
scienza e fede papa francesco

Etica e economia: un equilibrio possibile, come tra scienza e fede

La falsa dicotomia tra economia e etica, simile a quella tra scienza e fede, per Papa Francesco ha favorito una “cultura dello scarto”, che non considera la dignità dei più deboli Il Santo Padre ne ha parlato oggi, sabato 26 maggio 2018, nel discorso ai partecipanti alla Conferenza Internazionale della Fondazione Centesimus Annus Pro Pontifice. Tema di questa edizione, Nuove politiche e nuovi stili di vita nell’era digitale. Quest’anno, ha ricordato Papa Francesco, ricorre il “25mo anniversario della costituzione della Fondazione da parte di San Giovanni Paolo II”. L’obiettivo della fondazione è divulgare la Dottrina sociale della Chiesa nel mondo economico[…]

Read more
eugenio balzan

Lincei: conferenza sui neutrini

Nuovo evento a Roma, mercoledì 11 ottobre 2017 alle 17.00, nell’ambito delle Annual Balzan Lectures. Francis Halzen, insignito del Premio Balzan nel 2015, terrà una conferenza sul tema IceCube and the Discovery of High Energy Cosmic Neutrinos – IceCube a la scoperta dei Neutrini Cosmici ad alte energie. Nato nel 1944 in Belgio, Francis Halzen negli Stati Uniti dirige l’Istituto di fisica per le particelle elementari dell’università del Wisconsin – Madison, dove è Hilldale and Gregory Breit Distinguished Professor. È Principal Investigator del progetto IceCube, il più grande rilevatore di neutrini del mondo, situato in Antartide. Il Premio Balzan gli è stato conferito[…]

Read more
papa francesco

Il Santo Padre: vicini alle famiglie e al loro ruolo educativo

Nel corso dell’incontro con il clero, i consacrati, i laici dei Consigli pastorali, i membri della Curia e i rappresentanti delle parrocchie, Papa Francesco non ha parlato solo ai giovani. Si è rivolto agli anziani, affermando che come i giovani devono imparare a non trascurare i vecchi, allo stesso tempo gli anziani devono avere “la pazienza di ascoltare i giovani”. Gli uni e gli altri anzi “devono aiutarsi ad andare avanti insieme”, con affetto e solidarietà reciproci. Ma per la Chiesa sono importantissime anche le famiglie, in cui ragazze e ragazzi vivono, perché “una Chiesa attenta ai giovani è una[…]

Read more