Papa Francesco: siamo polvere nell’universo, però siamo amati da Dio

“Siamo polvere nell’universo” – ha affermato Papa Francesco ieri nell’udienza generale in piazza San Pietro, però “siamo la polvere amata da Dio”. Nella giornata delle Ceneri, il Pontefice ha spiegato che “la polvere sul capo – ci riporta a terra, ci ricorda che veniamo dalla terra e che in terra torneremo. Siamo cioè deboli, fragili, mortali. Nel corso dei secoli e dei millenni siamo di passaggio, davanti all’immensità delle galassie e dello spazio siamo minuscoli. Siamo polvere nell’universo. Ma siamo la polvere amata da Dio. Il Signore ha amato raccogliere la nostra polvere tra le mani e soffiarvi il suo[…]

Read more

Scienza e Fede: Il miracolo in prospettiva teologico – fondamentale

Scienza e Fede: pubblichiamo l’abstract della conferenza Il miracolo in prospettiva teologico – fondamentale, tenuta da Marco Staffolani, CP il 14 gennaio 2020. La conferenza si è svolta nell’Ateneo Pontificio Regina Apostolorum, nell’ambito del modulo La Questione dei miracoli, del Master in Scienza e Fede. Abstract conferenza Il miracolo in prospettiva teologico – fondamentale. Il miracolo si inserisce nella struttura della rivelazione cristologica, attraverso la doppia dinamica dei gesti e delle parole. Se il miracolo può essere definito come l’irruzione dell’Assoluto trascendente nella natura e nella storia, tale da sovvertirne le leggi e sconvolgerne l’ordine, e se nell’ordine antropologico può[…]

Read more

Epifania 2020: la luce della cometa come luce di ragione e fede

I Re Magi compiono un faticoso cammino, guidati dalla luce della cometa. Una luce che mostra alla loro ragione la verità della fede. Ne ha parlato Papa Francesco nell’Omelia per la Santa Messa dell’Epifania 2014, nella Basilica Vaticana. «Lumen requirunt lumine». Questa suggestiva espressione di un inno liturgico dell’Epifania si riferisce all’esperienza dei Magi: seguendo una luce essi ricercano la Luce. La stella apparsa in cielo accende nella loro mente e nel loro cuore una luce che li muove alla ricerca della grande Luce di Cristo. I Magi seguono fedelmente quella luce che li pervade interiormente, e incontrano il Signore.[…]

Read more
duomo torino cappella guarini

Sindone: una nuova ostensione ufficiale ?

La nuova ostensione ufficiale della Sindone è ipotizzata per 2025, anno in cui si svolgerà il nuovo Giubileo Universale della Chiesa Cattolica. L’evento avrebbe luogo dieci anni dopo la visita di Papa Francesco, il 2 maggio 2015, e l’ultima ostensione solenne, organizzata dal 19 aprile al 25 giugno dello stesso anno. Le precedenti ostensioni si sono svolte nel 1978, 1998, 2000, 2010, e nel 2013 era stata organizzata una sola ostensione televisiva. Al prossimo evento non parteciperà in forma ufficiale l’arcivescovo Cesare Nosiglia, perché terminerà naturalmente il proprio mandato nel 2021. Nella precedente ostensione del 2015, Nosiglia, aveva ricordato il[…]

Read more
Papa Francesco

Papa Francesco: l’esempio del missionario, non di manager onnipotenti o divi in tournèe

Il missionario sobrio annuncia il Vangelo, ha spiegato ieri nell’Angelus il Santo Padre, “non manager onnipotenti, non funzionari inamovibili, non divi in tournée” Papa Francesco è tornato ieri a parlare della necessaria coerenza con la propria fede e gli insegnamenti del Vangelo, in particolare per coloro che lo annunciano e lo insegnano ai fedeli. E della necessaria distanza tra l’essere sacerdote, vescovo o cardinale, e la ricchezza e il potere. Perché chi annuncia e predica il Vangelo deve essere un sobrio missionario. Non una persona che esercita e cerca il potere, le ricchezze, la fama, e che vive di esteriorità,[…]

Read more
Papa Francesco

Una fede offuscata da scienza, tecnica, denaro e egoismo

Ne ha parlato Papa Francesco, nell’incontro con la  delegazione del Patriarcato di Costantinopoli, giovedì 18 giugno 2018 La delegazione era giunta in Vaticano per la tradizionale visita per la Solennità dei Santi Pietro e Paolo. Il Santo Padre ha stigmatizzato il “progressivo offuscamento della fede cristiana, che non incide più nelle scelte dei singoli e nelle decisioni pubbliche”. Offuscamento che vede la progressiva perdita di importanza della religione. E che si verifica anche in “tante società che tradizionalmente si dicevano cristiane”. Dove “accanto ad esempi luminosi di fedeltà al Signore Gesù Cristo” vediamo anche uno sbilanciamento verso l’individualismo, e l’utilitarismo.[…]

Read more
papa francesco

Papa Francesco: la vita è un mistero che può spiegarci solo Dio

La vita è un mistero che la fede può aiutarci a comprendere quanto e più della ragione, perché la scienza non può spiegare tutto. Solo Dio può farlo. Così Papa Francesco nell’Angelus di oggi, domenica 24 giugno 2018. Il Pontefice è tornato a parlare del mistero della vita, della necessità di rispettare tale mistero, e di come la logica di Dio non sia riducibile alla logica di noi essere umani, né sempre comprensibile. Oggi Papa Francesco ha ammonito tutti a ricordare che “Bisogna imparare a fidarsi e a tacere di fronte al mistero di Dio e a contemplare in umiltà[…]

Read more
Papa Francesco

Papa Francesco: sfruttare il lavoro è ingiustizia e peccato mortale

“L’ingiustizia di sfruttare il lavoro è peccato mortale e questo non lo dico io, lo dice Gesù!”. Queste le parole del Santo Padre Il Pontefice giovedì 24 maggio 2018, durante la messa mattutina a Santa Marta, ha condannato nuovamente e duramente l’odierna società, che pensa solo alla ricchezza e alle attività finanziarie. Sacrificando i lavoratori in nome dell’efficienza e del profitto. Più volte il Santo Padre nel proprio Magistero si è schierato in difesa del lavoro e dei lavoratori. Ad esempio contro il lavoro nero e il precariato, a dicembre dello scorso anno. A giugno, quando ha ricordato la necessità di[…]

Read more