conferenza trento relativita generale 7 giugno 2016

Trento: relatività generale e onde gravitazionali

Ne ha parlato il 7 giugno scorso Salvatore Capozziello, professore dell’Università di Napoli, in un evento pubblico nell’Auditorium del Dipartimento di Lettere e Filosofia dell’Università di Trento. Presidente della Società italiana di relatività generale e fisica della gravitazione – SIGRAV, Capozziello è intervenuto sul tema La relatività generale: dalla nascita alle onde gravitazionali. Nel ricordare i cento anni dalla formulazione da parte di Albert Einstein della teoria della Relatività Generale, lo studioso ne ha illustrato la storia, i concetti fondamentali, il modo in cui ha cambiato la fisica moderna, e quelle che sono state le principali prove sperimentali della teoria,[…]

Read more
dna

Il Progetto Genoma e gli scienziati che vogliono riscrivere il dna umano

In un articolo apparso pochi giorni fa sulla rivista scientifica Science, venticinque studiosi, tra cui genetisti e biologi molecolari, propongono infatti di studiare come modificare il nostro dna, per prevenire ad esempio patologie gravi o incurabili; oppure creare anche dna sintetico, in modo da coltivare in vitro cellule staminali, o far crescere interi organi da utilizzare poi per trapianti, sopperendo così alla carenza di organi trapiantabili, e togliendo ogni eventuale rischio di rigetto. Una proposta che ovviamente è destinata a far discutere, sia per le implicazioni etiche di un tale progetto, sia per quelle scientifiche, con il rischio anche di[…]

Read more
trappist 1 eso mkornmesse

Nature: individuati tre pianeti simili alla Terra

L’annuncio della scoperta è stato dato ufficialmente dalla rivista scientifica britannica lunedì 2 febbraio 2016, Doi 10.1038/nature17448. Una equipe di ricercatori, guidata da Michael Gillon dell’università di Liegi, Belgio, ha individuato i corpi celesti, con dimensioni simili a quelle della nostro pianeta. Sono in orbita attorno ad una stella nana ultrafredda denominata Trappist 1, di dimensioni paragonabili a quelle di Giove. Questo sole si trova ad una distanza di soli 12 parsec, ovvero circa 40 anni luce, dalla Terra: dal punto di vista astronomico, questo sistema può quindi essere considerato vicino al nostro. L’orbita di due dei pianeti si troverebbe in una[…]

Read more
universo a portata di mano

Capire l’universo, attraverso lo spazio e il tempo

Le questioni più importanti e complesse della fisica e dell’astrofisica, esposte nel primo divulgativo su questi temi del fisico francese Christophe Galfard. Vincitore in Francia nel 2015 del premio per il miglior libro di scienza, il volume è stato pubblicato in Italia nel 2016 da Bollati Boringhieri Editore, con il titolo L’universo a portata di mano. In viaggio attraverso la fisica dello spazio e del tempo. Ha curato la traduzione Giuliana Oliviero. Nato a Parigi nel 1976, collaboratore di Stephen Hawking 2000 al 2006, Galfard ha ottenuto il PhD in Fisica teorica alla Cambridge University. Attualmente si occupa di divulgazione scientifica, e ha[…]

Read more
dna

Il conflitto tra fede e scienza dipende dal nostro cervello ?

Almeno questo è quanto indicherebbe un recente studio realizzato da alcuni ricercatori della Case Western Reserve University e del Babson College. Diretta da Anthony Ian Jack, la ricerca ha visto la collaborazione di Jared Parker Friedman, Richard Eleftherios Boyatzis e Scott Nolan Taylor. Il loro studio scientifico è stata pubblicato in questa settimana di marzo sulla rivista scientifica Plos One, in un articolo dal titolo Why Do You Believe in God ? Relationships between Religious Belief, Analytic Thinking, Mentalizing and Moral Concern – Perché crediamo in Dio ? Relazioni tra credo religioso, pensiero analitico, mentalizzazione e preoccupazioni morali, DOI: 10.1371/journal.pone.0149989.[…]

Read more
religioni nel mondo wikipedia

Nature: la fede nella divinità, la morale e lo sviluppo sociale

La scienza mostra come la religione sia alla base dell’etica, della cooperazione umana, e dell’origine e la crescita della società; lo sostiene infatti un recente studio antropologico, realizzato in varie comunità religiose da un gruppo di ricercatori dell’Università della British Columbia, Vancouver, Canada. La ricerca, che mostra del resto risultati simili ad  altri precedenti studi, è stata guidata da Benjamin Grant Purzycki. È  stata pubblicata nel mese di febbraio dalla rivista scientifica Nature, in un articolo dal titolo Moralistic gods, supernatural punishment and the expansion of human sociality – Dei moralistici, punizione soprannaturale e l’espansione della società umana, doi 10.1038 /[…]

Read more
Sindone Telo Volto

La Sindone e l’archeologia

Il Telo che avvolse il corpo di Gesù dopo la sua morte e durante la sua resurrezione, presenta molte questioni di natura scientifica, che sfidano la chimica, la biologia, la fisica, l’ottica, per citare alcune discipline, a spiegarlo e a cercare di capirne la sua eventuale autenticità. Ma altrettanta importanza ha anche la visione storica sulla Sindone, e il modo in cui la sua immagine, e ciò che ne desumiamo scientificamente, coincidono con conoscenze consolidate in ambiti archeologici e letterari. Un percorso formativo intensivo a Roma, con il titolo La Sindone e l’archeologia, martedì 8 dalle 15.30 alle 19.15 e[…]

Read more