Libri: la storia del CNR

La ricerca e il bel paese. La storia del CNR raccontata da un protagonistaLa storia del Consiglio Nazionale delle Ricerche, dalla sua fondazione nel ventesimo secolo, all’epoca della seconda guerra mondiale, al suo sviluppo negli anni del boom economico, alla sua realtà contemporanea, nell’era delle tecnologia e dell’informatica. Ne parla il  libro Il bel paese. La storia del CNR raccontata da un protagonista. Il volume è una conversazione tra Lucio Bianco, presidente dell’istituto di ricerca dal 1997 al 2003, e il giornalista Pietro Greco. Con la prefazione di Raffaella Simili e la postfazione di Luciano Canfora, il volume è stato pubblicato nel 2014 da Donzelli Editore, e presentato ufficialmente a Roma il 27 ottobre.

Istituito il 18 novembre del 1923 grazie agli sforzi del matematico e fisico italiano Vito Volterra, il CNR è un “ente nazionale di ricerca con competenza scientifica generale e istituti scientifici distribuiti sul territorio, che svolge attività di prioritario interesse per l’avanzamento della scienza e per il progresso del paese”. Nel libro Bianco descrive il ruolo storico dell’Istituto, la stretta connessione delle sue attività con le principali necessità industriali e tecnologiche del nostro paese, i numerosi progetti, avvicendatisi negli anni, che hanno coperto le più importanti aree di ricerca, dallo sviluppo economico, alla genomica, all’ambiente e le energie alternative.

Link CNR

Leave a Reply