Cervia, Filosofia sotto le Stelle: quale speranza per il Futuro

cervia filosofia sotto le stelle 2016Torna in provincia di Ravenna da martedì 18 a venerdì 22 luglio 2016 l’annuale appuntamento con la rassegna filosofica, per parlare di cultura, società, letteratura, arte. Perché la filosofia è uno strumento culturale trasversale che consente alla ragione di studiare, capire e interpretare il mondo reale in cui viviamo ogni giorno.

Il tema di questa edizione di Filosofia sotto le Stelle è la speranza, argomento quanto mai di attualità nel mondo moderno, e che permea il pensiero occidentale, come le principali religioni, dal cristianesimo all’ebraismo, dall’islam al buddismo e l’induismo. Speranza di progresso della scienza e della società, del raggiungimento dei propri obiettivi, di riuscire a vivere una vita più o più degna. O la speranza, e la fede, nella vita dopo la morte.

Ma anche le speranze tradite, disattese dalla società e dalla vita di ogni giorno. E il concetto di speranza nell’espressione artistica, letteraria e poetica; nella politica; nel pensiero di filosofi come David Hume, Friedrich Nietzsche o Ernst Bloch.

Anche questa sarà una edizione di eventi distribuiti sul territorio ravennate, tra Cervia e Milano Marittima, e articolati tra letture, incontri e laboratori filosofici e letterari. Si parte il 19 luglio a Cervia, in piazza Pisacane, con il laboratorio filosofico di Davide Grossi su La Speranza alle origini del pensiero occidentale. Alle 21.30, in piazzale dei Salinari, Umberto Curi, Giacomo Petrarca e Massimo Donà parleranno invece de La Speranza nell’ebraismo e nel cristianesimo.

Mercoledì 20 luglio alle 18.00 Cervia è previsto il tour filosofico con Massimo Donà, sul tema La Speranza è qualcosa con le ali. Mentre alle 21.00 ci sarà l’incontro filosofico con Andrea Tagliapietra e Davide Grossi che parleranno di Speranza e temporalità dell’esperienza. Giovedì 21 a Milano Marittima Cristiano Cavina terrà un Laboratorio letterario dal titolo Nel paese della speranza. Alle 21.30 si torna a Cervia per l’incontro sulla Poesia con Rosita Copioli e Maurizio Cucchi: Niento ho perduto, tutto sarò.

Venerdì 22 a Cervia si parlerà di Figure d’occidente, nel laboratorio filosofico con Erasmo Storace. Chiuderà la manifestazione l’incontro a Milano Marittima alle 21.30 su Letteratura e filosofia con Marco Missiroli ed Erasmo Storace, dal titolo Atti di speranza in luogo pubblico.

Leave a Reply