Fede e Ragione e SRM: precisando

SRM e Fede e Ragione: a quanto pare è necessario precisare nuovamente la realtà, la specificità, e le eventuali reali connessioni dei progetti

Paolo Centofanti, nell’ambito dei suoi interessi socio culturali, in qualità di giornalista pubblicista – attualmente iscritto d’ufficio dall’OdG al registro Praticanti – docente e manager no profit, è attualmente direttore del giornale scientifico online e del progetto SRM – Science and Religion in Media. Dirige inoltre il progetto e giornale Fede e Ragione, attualmente in fase di startup. Specifichiamo nuovamente che, pur lavorando attualmente Paolo Centofanti in Sky Italia, i Progetti SRM – Science and Religion in Media e Fede e Ragione non hanno alcun legame o relazione con la società, o con società connesse. Né con suoi eventuali dipendenti, dirigenti o collaboratori interni o esterni.

Sono frutto solo dell’attività culturale e della passione del direttore. E delle persone e istituzioni che vi collaborano a titolo gratuito o con partnership sempre a carattere socio culturale. Altri partner sono visibili come riferimenti nel sito di questo giornale, www.srmedia.info,  o nella newsletter. Altri saranno definiti e ufficializzati in questi prossimi mesi. Precisiamo anche che SRM è un progetto no profit in partnership con l’Istituto Scienza e Fede dell’Ateneo Pontificio Regina Apostolorum.

Non ha invece alcuna connessione con la Facoltà di Bioetica della stessa università. Nel caso in cui doveste riscontrare sul web o altrove articoli, pagine, informazioni o altro che potessero far pensare diversamente, cortesemente segnalate a pcentofanti@gmail.com oppure a direttore@srmedia.info. Segnaliamo inoltre che il precedente sito www.srmedia.org non è più attivo dal 2010, da quando è stato pure migrato sul sito attuale.

Leave a Reply