Lincei: giornata dell’ambiente, il riscaldamento globale e come mitigarlo

Il riscaldamento globale, da molti negato in tutti questi anni – attaccando anche coloro che ne prevedevano il realizzarsi e ne paventavano gli effetti – è diventato purtroppo una certezza.

Ne vediamo gli effetti devastanti ovunque, e ultimamente anche nel nostro paese. Con eventi estremi che prima non si verificavano in determinate aree, o che erano comunque molto meno frequenti. L’Accademia Nazionale dei Lincei, in coincidenza con la XXXVII Giornata dell’ambiente, promuove nel mese di novembre un convegno proprio sul riscaldamento globale, e sui modi per ridurne gli effetti. Ci troviamo infatti di fronte alla necessità di intervenire per contrastare e ridurre i danni economici e sociali.

Con il titolo Riscaldamento globale: gli interventi di mitigazione, il convegno si svolgerà il 12 novembre 2019 a Roma, nella palazzina dell’auditorio, in via della Lungara. Dopo il saluto della presidenza dell’Accademia dei Lincei, i soci lincei Guido Visconti e Bruno Carli inizieranno i lavori. Il discorso introduttivo sarà affidato a Filippo Giorgi, dell’Abdus Salam International Centre for Theoretical Physics. Il primo intervento sarà di  Paolo Deiana – Enea, Roma, e di Maurizio Peruzzini – Cnr – Dsctm, Roma, su Tecniche di abbattimento.

Marco Grasso – università Milano Bicocca, parlerà invece di Aspetti, sociali, politici ed economici della geoingegneria solare del clima. Mentre Franco Miglietta, Lorenzo Genesio, Silvia Baronti e Francesco Vaccari del Cnr Ibmet di Firenze, terranno una relazione su Interventi innovativi di mitigazione nel settore agricolo.
Prima della discussione conclusiva della giornata il socio linceo Sergio Carrà interverrà su I pericoli di una scelta incongrua: l’evoluzione climatica fra tragedia e farsa.

Dopo la discussione, alle 14.00 sono previste comunicazioni e poster su questi cinque differenti temi. Sorgenti di energia alternativa e strategie di riduzione delle emissioni di gas serra. Emissioni negative: tecniche di assorbimento della co2. Ingegneria climatica: la modifica artificiale dell’ambiente per bilanciare i cambiamenti climatici. Soluzioni climatiche naturali – natural climate solutions. Gli aspetti sociali ed economici connessi alla mitigazione.

Leave a Reply