Philadelphia: un convegno sull’incontro tra fede e scienza

L’incontro tra fede e scienza è il tema del convegno che si svolgerà a Philadelphia il 3 e il 4 aprile 2020.

Il convegno è promosso dal Center for Science and Culture del Discovery Institute, un istituto di ispirazione creazionista che sostiene la teoria dell’intelligent design, in collaborazione con il Westminster Theological Seminary. La teoria dell’intelligent design come  noto non è del tutto compatibile con la teoria dell’evoluzione.

Mentre la moderna teoria dell’evoluzione ipotizza ad esempio una sviluppo evolutivo dei viventi dovuto ad adattamento all’ambiente o selezione naturale, l’intelligent design ipotizza, come spiega la presentazione del convegno, la presenza di “innegabili prove del design e dello scopo nell’universo: dalle nanomacchine in cellule microscopiche alle condizioni fisiche finemente sintonizzate nel nostro sistema solare, galassia e universo in generale”.

Dio, come descritto dalle Sacre Scritture, sarebbe quindi un progettista: “un Dio che crea ordine e bellezza dal caos”. Nella 2020 Westminster Conference on Science and Faith, questo il titolo dell’evento, si confronteranno scienziati e teologi. Per trovare il possibile punto di incontro tra fede e scienza. L’evento si svolgerà nella Covenant Fellowship Church, Greater Philadelphia, Pennsylvania, Stati Uniti.

Leave a Reply