Scienza, fede, ragione, informazione. Direttore Paolo Centofanti

Eventi settembre 2015

La responsabilità al centro del Festival della Mente di Sarzana

festival mente sarzana

festival mente sarzanaIl concetto di responsabilità sarà al centro della dodicesima edizione del Festival della Mente di Sarzana, da venerdì 4 a domenica 6 settembre 2015. In un’epoca di profondi e rapidi mutamenti, scienziati, artisti, esperti di scienze umane, intellettuali, sono chiamati a confrontarsi con il nuovo, e le loro risposte influiscono inevitabilmente sul progresso e sui potenziali valori della società. In una tale epoca, può essere influenzata anche l’idea stessa di responsabilità, e il rapporto della responsabilità ad esempio con la ricerca scientifica, l’etica, o la creatività.

Il Festival si propone di riflettere su tali temi, analizzando quindi concetto di responsabilità espresso da vari personaggi e in vari periodi storici: dal filosofo greco Platone, all’imperatore romano Ottaviano Augusto, alle guerre e i drammi storici della prima metà del ventesimo secolo, ai nostri giorni. Una indagine interdisciplinare, attuata in differenti ambiti: dalla storia, al linguaggio, alla filosofia, alla vita, alla creazione artistica, alle scienze e la matematica, alle questioni etiche e sociali.

Così Aldo Colonetti e Italo Rota interverranno ad esempio sull’idea che Lo spazio in cui viviamo non è altro che l’estensione della nostra mente. Carlo Toffalori parlerà invece di Matematica, algoritmi e libertà. Edoardo Albinati, con Elogio del primo della classe, rifletterà sui problemi, nell’insegnamento, e nella società, dei primi e degli ultimi della classe: entrambi, per motivi opposti, a rischio di non poter sviluppare adeguatamente il proprio potenziale. Paolo Ferri terrà invece un intervento su Generazione 2.0.

Lascia una risposta

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: